This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RAV4 Hybrid Usura portellone elettrico
#1
Ho il RAV col portellone posteriore elettrico e la cosa non mi piace dato che è lento e io lo utilizzo davvero tanto; ma dato che non si poteva non avere me lo tengo. Scrivo però per chiedere a chi tecnicamente ne sa più di me se un portellone elettrico è più o meno soggetto a usura rispetto a un portellone manuale. Mi spiego: utilizzo il portellone 5 giorni su 7 con 3 aperture e 3 chiusure al giorno... un totale quindi di 6 movimenti al giorno per 5 giorni a settimana = 30 movimenti a settimana = 120 movimenti al mese... arrotondando magari per altre cose fatte nel weekend... diciamo 130 movimenti al mese.

Mi chiedevo quindi se così tanti movimenti al mese possano portare a una sua usura precoce, del motorino o dei pistoni o non so di cosa... magari anche della batteria 12V che lo pilota (se lo pilota lei) dato che le aperture sono fatte tutte a macchina spenta (se fosse la 12V ad azionarlo potrei prendere l'abitudine di aprirlo o chiuderlo a macchina ancora accesa).

Grazie a chiunque mi aiuterà a chiarirmi le idee.

-- 

Tommaso
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#2
Non so esattamente come sia realizzato il movimento, ma a naso il meccanismo dovrebbe essere testato per un numero di movimenti ampiamente superiore.
Condivido i tuoi stessi dubbi sul carico che questo dispositivo comporta sulla batteria 12V. A questo punto, sarebbe interessante conoscerne l'assorbimento in Watt, per quantificare l'utilizzo di corrente effettivamente richiesta.
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#3
Del motorino elettrico non mi preoccuperei....quante volte alzi e abbassi i vetri della macchina?
Quante volte azioni i tergicristalli?
Io starei tranquillo.
Trigone, Fiero di essere membro del Hybrid Synergy Forums dal Aug 2007.
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#4
Grazie a entrambi per le risposte. Anche io immagino che il motorino sia testato per poter durare, ma fidarsi è bene non fidarsi è meglio. Secondo voi il motorino aziona un liquido immesso nei pistoni per farlo aprire e scendere... giusto? Se così fosse data per certa la resistenza all'usura del motorino avremmo comunque un sistema che può durare ben di più dei classici pistoni dei portelloni manuali. Ho detto bene?

Altro discorso quello del carico sulla 12V. Io sono quasi sicuro che gravi su di lei, come potrebbe essere diversamente? A macchina in READY non ci sono problemi, ma a macchina spenta secondo me a lungo andare potrebbe incidere significativamente sulla carica della 12V. Senza contare poi le mattine col gelo quando devo aprirlo... a macchina spenta. Se così fosse devo prendere l'abitudine di aprirlo (quantomeno) a macchina già in READY. Sulla chiusura potrei sorvolare dato il minor sforzo necessario (immagino).

-- 

Tommaso
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#5
Per avere un metro di confronto con altre utenze 12V, ti suggerirei una prova empirica.
A macchina non in Ready, lascia la portiera aperta in modo da avere accesa la luce di cortesia in abitacolo. Tale luce è sensibile ad ogni abbassamento di tensione sulla batteria 12V, basta che parta la pompa del freno per vedere la luce abbassarsi di intensità per qualche secondo. Idem se accendi gli anabbaglianti. Se azioni l'apertura del portellone, mi aspetto faccia lo stesso, ma in base a quanto cala la luminosità, puoi avere un'idea dell'assorbimento (confrontandolo spannometricamente con quello degli anabbaglianti, ad esempio).
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#6
Se mi ricordo nel we faccio un paio di prove con HA e guardo cosa indica quando si apre il portellone.
proud owner of RAV4 2.5 HSD 4WD E-CVT style
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#7
Grazie Triple Point !! Grazie anche a dfecia ... proverò a fare quel tipo di prova anche se tremo al risultato....... e a lungo andare ho paura che la 12V ne risentirà a meno di non azionarlo il più possibile in READY.

-- 

Tommaso
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#8
Penso che il meccanismo più soggetto a consumo siano le molle a gas, piuttosto che il motore di azionamento, come d'altra parte succede per tutte le autovetture dotate di portellone elettrico o manuale che sia. Il portellone della mia Lexus RX450h (7 anni/150000 km) ha funzionato perfettamente fino allo scorso settembre, da allora ogni tentativo di azionamento elettrico sortisce solo un doppio bip di allarme. E, guardacaso, il portellone azionato a mano fa fatica a raggiungere la massima estensione in altezza, indice evidente che le molle a gas sono scariche. Viceversa, quando viene chiuso (sempre manualmente) si sente perfettamente il rumore del motorino elettrico che "perfeziona" la chiusura fino allo scatto della serratura.
quanto consumo? Il giusto!
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#9
Allora ho provato con macchina calda in ready cambio in P: assorbimento per i servizi 0.3 kW aprendo o chiudendo il portellone il consumo oscilla tra 0.3 e 0.4 kW. Quindi provo ad ipotizzare 50 Watt di consumo per il portellone ma é un ipotesi molto azzardata.
proud owner of RAV4 2.5 HSD 4WD E-CVT style
Thanks given by: tommyover
Cita messaggio
Thanks given by: tommyover
#10
Di solito i dispositivi elettriche nelle macchine Giapponesi difficile che si rompano ! Il portelone elettrico della RAV infatti é un po lento e non tanto adeguato al livello di macchina. Se forse sottodimensionato, spero che Toyota si prende la responsabilità e adegua la cosa.
A volte mi chiedo chi sviluppa e mette a prova tutti i pezzi di una macchina in via di sviluppo ? E perché non si renda conto di certe cose (per esempio fari poco luminosi). Un costruttore di livello, come Toyota effettivamente é, non dovrebbe fare uscire macchine con tale debolezze.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Auris HSD -  Apertura portellone elettrica Sander13 11 718 22-11-2017, 08:21
Ultimo messaggio: dfecia
  Prius V2 -  Gioco sulla serratura del portellone bagagliaio V-Twin 4 258 19-11-2017, 07:43
Ultimo messaggio: dfecia
  Portabiciclette da portellone posteriore sheva_70 17 5.266 26-10-2017, 11:39
Ultimo messaggio: AleC
  Prius V3 -  Spoiler di plastica su portellone posteriore Elbarat 1 354 21-09-2017, 07:12
Ultimo messaggio: roberto72
  RAV4 Hybrid -  Portellone elettrico: vi prego aiutatemi a capire come funziona... Robi11577 19 7.830 11-08-2017, 02:53
Ultimo messaggio: jakka1
  Problema ingombro apertura portellone belenico 15 852 29-07-2017, 06:06
Ultimo messaggio: belenico
  Yaris HSD -  Rumore portellone posteriore carlo74 4 1.369 10-03-2017, 05:55
Ultimo messaggio: Lepresident61
  Portellone Pr3 Coelo 0 372 08-01-2017, 10:45
Ultimo messaggio: Coelo
  Auris 2013 -  Clip fissaggio finitura portellone Gaimo 2 490 08-11-2016, 11:10
Ultimo messaggio: aleraga84
  Auris 2013 -  Pulsante chiusura centralizzata sul portellone master 13 1.939 10-03-2016, 08:30
Ultimo messaggio: isidoro

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)