This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dubbio sicurezza pneumatici
#11
Quanto hai speso per la riparazione?
Di sicuro quanto per un treno di gomme top di gamma.
Se hai il minimo dubbio cambia le gomme, non ho fiducia nelle Pirelli, personalmente.
Fai subito verificare la macchina, comunque..
L'intervento di ABS si avverte sul pedale del freno (sulla mia vecchia passat pulsava, sull'auris è più un "cedimento " del pedale).
Quello di ESP è eclatante, la macchina si raddrizza magicamente, mi è successo una volta di distrarmi parlando con mia moglie e di affrontare una semicurva viscida, con in più perdita di aderenza dovuta alla "schiena d'asino" della strada esattamente dove ho deciso di frenare, unitamente ad una velocità leggermente superiore al prudenziale.
Mia moglie non si è accorta di nulla, io ho tirato su la tappezzeria del sedile col fondo schiena... :-)
Se non sbaglio la spia e le frecce, si accendono in caso di intervento dell'assistente di frenata che incrementa la spinta della frenatura.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#12
(17-12-2017, 11:03 )rinato Ha scritto: [...] e poi a primavera sarei un "criminale". 
No, a primavera rimetti le Pirelli..
(17-12-2017, 11:03 )rinato Ha scritto: E con la mia Ct ho solo quella misura (17") a libretto, non voglio neanche sapere cosa arriverei a spendere per qualcosa che non fosse di prima scelta.
[..]
Tanto, è vero, ma probabilmente meno di quanto ti è costata la sbandata dal carrozziere.. consideralo un investimento:
Nokian WR A4 217/45 91V: 117,69 cad. compreso contributo PFU

Oppure (ma vai a spendere quasi il doppio) ti prendi le Michelin Crossclimate, butti le Pirelli e non ci pensi più...
quanto consumo? Il giusto!
[-] The following 1 user Likes i-gino's post:
  • gpsambe
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#13
Ciao Rinato, prima di tutto son contento che a te non sia successo niente, così come il non aver arrecato danni ad altri, ma solamente alla macchina, che è riparabile.

È naturale che questa tua esperienza, anche se negativa, ti ha arricchito nella conoscenza della tua auto e, soprattutto, delle condizioni stradali in determinata stagione e temperatura.

Questa tua avventura io la vivo quasi giornalmente, ma grazie alle ruote invernali chiodate ed all'ottimo sistema ABS, ESP che montano le attuali auto, me la sono sempre cavata con un po' di battiti di cuore.

Comunque, voglio raccontarti un evento capitatomi in Italia quando ero giovane e possedevo l'Opel 1200 SW.

Era inverno ma senza neve e l'anno era il 1978, l'auto era nuova e mi stavo recando da Milano verso il Basso Molise per passare le feste natalizie con i miei genitori: erano le ore 11:00 di notte.

Sulla tratta autostradale di Milano-Bologna, in prossimità di una leggera curva a destra, subito esser passato sotto un largo ponte, l'auto perse aderenza con l'asfalto ed iniziò a girare su se stessa come una trottola: mi sembrava di essermi tramutato in una boccia da curling.
Nessun espediente ha potuto salvarmi dallo sbattere contro il guard rail, rovinando il faro destro, rimbalzando verso il centro della carreggiata sino a quando gli pneumatici non aderirono all'asfalto facendomi fermare con il muso rivolto verso Milano: i primi capelli bianchi iniziarono ad apparire dopo tale avventura.

Ora si è a conoscenza che proprio sotto i ponti, nelle curve ombreggiate ed altre circostanze simili, l'umidità concentrata sull'asfalto, in assenza di traffico e di venti, si congela creando una patina di ghiaccio nero, invisibile all'occhio ma concreto per l'aderenza degli pneumatici, siano essi nuovi o no.

Credo fermamente che a te sia successa la stessa cosa.
________________
Angè
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#14
(17-12-2017, 11:04 )Piomba11 Ha scritto: È già stato detto quasi tutto su gomme e ABS ma io punterei il dito anche sull' ESP, a ruote sterzate se la macchina va dritta l'ESP deve "pinzare" l'interna posteriore ed accendersi la spia corrispondente, Mi sembra strano che ciò non sia avvenuto.
Secondo me questo è il classico caso di asfalto viscido a tradimento. Probabilmente l'ESP ha tentato di fare qualcosa, ma se l'aderenza manca non si possono fare miracoli. Se il problema fossero le gomme, allora la mancanza di aderenza sarebbe replicabile: non si fa altro che riprodurre la situazione in termini di velocità e raggio di sterzata (magari in un ambiente con ampie vie di fuga...) e si vede subito se l'auto risponde come previsto o meno. Tanto tempo fa ho guidato un'auto con pneumatici induriti: il problema lo si aveva in ogni curva, era molto facile farle fischiare sull'asciutto andando con velocità e dinamiche leggermente oltre il normale, ma ancora assolutamente in sicurezza su un'auto in ordine. Anche la dinamica longitudinale sarebbe pessima: le ruote slitterebbero sul bagnato a ogni accelerazione un pochino più brillante. Se in questo caso l'auto andava bene fino a un attimo prima, poi nella curva in questione ha perso aderenza, poi ha ripreso ad andare normalmente, allora la causa è evidentemente la curva e ciò che c'era sopra.

(17-12-2017, 11:32 )Ranger Ha scritto: Piomba non ha tutti i torti, anche se nella frazione di secondo in cui perdi la macchina, io non avrei guardato il cruscotto. Sono sorpreso che rinato l'abbia fatto. Potrebbe essere il caso di portare l'auto all'assistenza e verificare il funzionamento dell'ESP, e (ma questo non so se sia un dato registrato) verificare quando è intervenuto. 
Gli interventi dell'ESP non sono registrati; solo i guasti lo sarebbero con un codice d'errore che l'officina dovrebbe aver letto. Sinceramente non so dire se e come le Toyota/Lexus di questa generazione segnalino l'intervento dell'ESP perché a me non è ancora mai capitato. Su due Toyota precedenti invece mi è successo. Durante l'intervento lampeggiava la spia gialla dell'ESP (come quando interviene il controllo della trazione); inoltre, ma solo nei casi più gravi di perdita di aderenza, si attivava anche il cicalino. Diciamo comunque che nella sorpresa e nella concitazione del momento uno potrebbe anche non rendersi conto né della spia né del cicalino.
[-] The following 2 users Like MünchnerFax's post:
  • nox1111-52, ziocar
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#15
Gli pneumatici invernali si montano anche per scongiurare ciò che rinato ha descritto nel primo post; detto questo, ci sono situazioni che anche il miglior pneumatico da neve non può scongiurare. La situazione più pericolosa in assoluto che ho incontrato non ha ha che vedere con la neve ma con la strada umida, in seguito ghiacciata per la temperatura sottozero, una situazione che rende l'asfalto scivolosissimo, in pratica una lastra di ghiaccio vera e propria. Accade di rado ma quando succede, ahimè, non c'è davvero niente da fare: a volte anche andare pianissimo serve a poco. Resto dell'avviso che un treno di gomme invernali siano comunque il minimo da possedere per affrontare la stagione invernale aumentando la soglia di sicurezza.  Smile
Keep calm and drive slowly 
[-] The following 3 users Like robikinkela's post:
  • i-gino, nox1111-52, ziocar
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#16
Ciao rinato,
non sapendo la strada che stessi percorrendo al momento del fattaccio mi verrebbe da dire anch'io black ICE ma forse ancora di più quel mix micidiale composto da:
1- strada sporca ( pioggia rara e/o strada molto frequentata ) +
2- strada leggermente bagnata o quantomeno umida dalla foschia mattutina ( che è probabilmente peggio del manto completamente zuppo ) +
3- temperatura bassa ( vicina allo zero ) +
4- auto pesante e strada in pendenza o doppia pendenza visto che scrivi anche di pendenza verso l' esterno

Qui nell' alto vicentino ( vedo che sei un mio "compaesano" ) , con le montagne che fanno "da tappo" capita molto spesso di trovarsi con un sacco di umidità e le strade umidicce/bagnate con temperature vicine allo zero e visto che abbiamo anche un sacco di rotatorie piccoline e rigorosamente con lieve pendenza verso l' estreno, ogni inverno vedo un sacco di auto "appoggiarsi pesantemente" ai guard rails anche in assenza di neve !!!

Penso che più che puntare il dito verso i Pirelli ( a mia esperienza il P7 è un buon pneumatico ) forse è più saggio puntare il dito verso gli estivi in generale utilizzati in condizioni invernali.

Ognuno decide in base all' utilizzo e al proprio portafogli ma, come già detto e confermato appena sopra da robikinkela, penso che a prescindere dalle precipitazioni nevose a cui siamo assogettati , un invernale aumenti la sicurezza anche in tutte le altre condizioni tipicamente invernali.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#17
Come già detto da qualcuno,  se le gomme sono indurite lo si vede soprattutto sul bagnato.
Quindi consiglio di testarle in sicurezza sul bagnato perchè sull'asciutto è difficile arrivare al limite.

Volevo anche ricordare che in un caso come quello di Rinato, cioè quando le ruote anteriori perdono aderenza e l'auto parte per la tangente , la cosa migliore è quella di frenare e ridurre l'angolo di sterzo in modo che le ruote possano riprendere aderenza anche se è una cosa innaturale perchè l'ìstinto ti porta a sterzare ancora di più.
Honda Insight exclusive continental premiumcontact
Honda nc700x Spritmonitor.de
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#18
Suggerisco di controllare gli ammortizzatori che giocano un fattore importante sulla sicurezza attiva del veicolo proprio in situazioni limite come quella descritta nel post.
Purtroppo si tende , me compreso , a lasciare nel dimenticatoio l'ispezione degli ammortizzatori perchè l'usura lenta me inesorabile ci fà abituare alla loro deficienza , soprattutto sulle ibride dove la guida meno impegnativa ,vedi cambio ecvt e regolarità nella marcia senza strappi ,maschera questi deficit subdoli e pericolosi .
tamerlano, Fiero di essere membro del Hybrid Synergy Forums dal Aug 2007.
[-] The following 1 user Likes tamerlano's post:
  • MarcoTech
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#19
(17-12-2017, 10:51 )dfecia Ha scritto: Dipende sempre dallo pneumatico: le Michelin energy saver che equipaggiavano la mia Auris di serie per esempio, dopo qualcosa come tre anni peggioravano nettamente la tenuta sul bagnato,

Guarda la Michelin energy saver+ montate come secondo equipaggiamento, già da nuove con clima temperato sul bagnato non tengono ed entrano facilmente in difficoltà, nonostante label A come tenuta su bagnato.. disperato
esattamente come le energy saver che anni fa avevo sulla vecchia Yaris, al contrario delle tanto criticate Dunlop di serie
LupoEtrusco, su Hybrid Synergy Forum da ottobre 2012.

Spritmonitor.de


[-] The following 1 user Likes LupoEtrusco's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#20
salve a tutti e grazie per l' interessamento.
Cerco di rispndere un po' a tutti, senza tante "quote".
La botta è costata 3100€ ( tremilacento ): paraurti ant. parafango ant DX, parasale sottostante, alcune staffe del paraurti, il faro Led, il lavafari a scomparsa e relativo coperchio estetico, verniciatura parafango, paraurti e cofano, sfumatura colore portiera, 24h/u.
Da notare che il faro LED viaggia privo dei 2 bulbi alogeni ( freccia e abbagliante ) che sono stati recuperati dal faro spaccato. ( lo si scopre in officina, e non sono alogene H7 con attacco standard, ma proprietario...) Idem per la centralina del faro ( penso gestisca la corrente e/o il livellamento ). Tutti ricambi nuovi ed originali, che di parallelo non esige nulla, nè tanto meno agli sfasci di zona c'era alcun che di recuperabile. 

Effettivamente 4 gomme invernali costerebbero meno di un'altra botta, ma con le mie percorrenze medie mi pare proprio di sprecare denaro. Lo so che è un discorso stupido, tanto più con il senno di poi, ma almeno questo concedetemelo. Quanto si graffiano i cerchi in lega con il cambio gomme? Gli pneumatici senza cerchio invecchiano prima ( tanto più se pesanti come i miei )?
Domani comincerò ad interessarmi, anche perché qui non vuole piovere o nevicare, sicché prove di tenuta a bassa aderenza non se ne possono fare. 

Sì, son riuscito a buttare un occhio al cruscotto, ma sarà stato qualcosa entro il 1/10 sec. perché la "svicolata" non è certo durata delle ore. Magari s'è acceso qualcosa quando non guardavo più, perché più interessato al guard rail.

Black-ICE? A questo punto mi pare probabile, anche se i tratti pericolosi vengono ancora "protetti" almeno con il brecciolino, quando le previsioni lo raccomandino. Evidentemente lì sarebbe servito, anche solo a farmi arrivare più piano solo per il fastidio di passarci sopra.

Raddrizzare lo sterzo per cercare di nuovo aderenza? Come ho già detto: non sono pilota, e si è visto.

Se gli ammortizzatori possono essere da verificare, allora mi fermo sicuramente sotto casa. Neanche voglio sapere cosa mi chiederebbero in Lexus se "decidessero" che sono da cambiare.

Mi pare d'aver risposto più o meno a tutti.

Solo per Angeija: ma mi ci voleva un botto da salasso per farti uscire dal "bar"?
Nono
Wink_smilie
rinato, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Mar 2012.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Yaris HSD -  Pneumatici Invernali Nokian WR D4 Loris-VI 15 398 15-01-2018, 05:31
Ultimo messaggio: Trigone
  Toyota C-HR -  Pneumatici invernali 225/50 R18 per Toyota C-HR Style o Lounge MALAYES 478 66.171 09-01-2018, 10:16
Ultimo messaggio: Ronin
  Yaris HSD -  Dopo anni di pneumatici invernali... si cambia muris00 13 1.002 05-01-2018, 11:52
Ultimo messaggio: ziocar
  Auris HSD -  Aiuto scelta pneumatici invernali blackfede 17 700 01-01-2018, 06:52
Ultimo messaggio: blackfede
  Yaris HSD -  Omologazione pneumatici 185/60 R15 84H Calpietzo 50 10.308 16-12-2017, 07:44
Ultimo messaggio: Poncia
  Yaris HSD -  Pneumatici estivi più scorrevoli per Yaris Active 15" in commercio MauroneRelax 29 1.546 30-11-2017, 08:20
Ultimo messaggio: fruska
  Pneumatici invernali luckynet1 31 2.807 22-11-2017, 12:48
Ultimo messaggio: Enigmisth
  Auris 2014 -  Miglior pneumatici estivi? strazon 6 387 22-11-2017, 12:13
Ultimo messaggio: Ranger
  Toyota C-HR -  Toyota CHR pneumatici 4 stagioni? alemac84 28 6.659 17-11-2017, 04:25
Ultimo messaggio: Ronin1969
  Auris Black edition: pneumatici invernali o quattro stagioni? Albertz 13 985 04-11-2017, 09:59
Ultimo messaggio: Athenry

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)