This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Alla scoperta della Model 3 con questo video
#31
@Valium
Esatto, se l'aggiornamento fosse relativo alla sicurezza concordo. E sarebbe l'equivalente di un "richiamo"... ma non un nuovo layout del display multifunzione per fare stare uno strumento in più (magari per me inutile) o per cambiare i colori.
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#32
(31-10-2017, 03:22 )Hedonism Ha scritto: Per quanto riguarda il climatizzatore, quando si è impostato su "auto" a 23 o 24 gradi, io personalmente non lo toccherei più;

Questo non vale per tutti. Molti non si trovano a proprio agio a lasciare il clima in modalità automatica, almeno non sempre. La possibilità di variare la ventola e le bocchette da cui fare fuoriuscire i flussi di aria deve sempre essere contemplata, e i comandi fisici (utilizzabili senza distogliere lo sguardo dalla strada) aiutano in questo senso.
Poi pensa a questo scenario: tu usi il clima automatico come dici tu, ma dopo un po' inizia ad appannarsi il parabrezza. L'automatismo ovviamente non può saperlo, ma tu sai che basta mandare l'aria sul parabrezza per risolvere il problema... ma se per fare questo devi smanettare sul touch, che fai?
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
[-] The following 1 user Likes dfecia's post:
  • Newport66
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#33
il comando del clima per spannare lunotto e parabrezza è separato ed immediatamente accessibile
Hedonism
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#34
(31-10-2017, 03:22 )Hedonism Ha scritto: ...E comunque è pieno di gente che smanetta sul proprio telefono mentre è alla guida della punto del 1995.

Certamente, ma sono i primi a cui andrebbe ritirata la patente. Chi è entusiasta dei tablet appoggiati alla bell'e meglio sulla plancia, siano essi OEM come i nuovi Volvo o attaccati home-made con una ventosa, andrebbe sottoposto ad un TSO Dev dato che è un pericolo per sè e per gli altri.

Dfecia ha stigmatizzato l'approccio in maniera corretta IMHO: l'automobile non è e non deve essere assimilata ad un dispositivo connesso, auto aggiornante eccetera. Dal momento che espone a rischi ad oggi poco calcolabili e restringe la libertà dell'automobilista, che è storicamente la colonna portante dell'uso dell'automobile. Se non posso usarla come voglio IO, allora eliminatela, è il succo del mio pensiero Wink_smilie

(31-10-2017, 03:32 )Hedonism Ha scritto: il comando del clima per spannare lunotto e parabrezza è separato ed immediatamente accessibile

Anche sulla Peugeot 3008... ma il comando aziona lo sbrinamento a velocità massima... se io voglio (e lo faccio spesso) far uscire aria dalla base parabrezza a velocità minore, devo intervenire col touch che per la cronaca è in un sotto-menu... l'ha segnalato anche 4Ruote come stupidaggine progettuale altamente pericolosa. E' progresso? E' tecnologia? Mi spiace, ma siamo fuori strada e di tanto se consideriamo preponderante Spotify rispetto a prendere sui denti il già noto camion di incudini.
"I giornalisti, i blogger, la Rete: tutta gente che si alza la mattina e non sa che càzzo fare " - Gianfranco Vissani.


[-] The following 3 users Like Newport66's post:
  • dfecia, MarcoTech, valium64
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#35
Come in tutte le cose è sempre una questione di gusto, da piccolo avrei voluto costruirmi una bici elettrica ma senza internet non sapevo dove reperire i vari pezzi - quando uscì la prima Frisbee la acquistai e mi dissero che era roba da vecchi - guardate ora quanta gente la ha comprata perché ha capito la sua utilità - stessa cosa 10 anni fa con la mia prima Prius - oggetto temuto e sconosciuto oltre che costoso - e adesso tutti vanno a comprarsi l’auto ibrida comoda che inquina meno - io dal canto mio con l’esperienza plugin ho capito che l’ auto elettrica fa al caso mio e che vorrei finire la mia carriera di automobilista con una elettrica in garage, mi sento ancora un po’ pioniere e deciso a provare questo cambiamento se riuscirò a permettermelo - come cercai info sul mondo ibrido qui in HSF ora cerco info dai possessori di auto Tesla nel forum dedicato, poi come dico è una questione di gusti.

Ps gli aggiornamenti Tesla si possono anche non installare volendo e aspettate di vedere cosa di nuovo
Portano vedendo i commenti di chi ha già aggiornato - non sono solo aggiornamenti estetici ma anche
Di funzionalità aggiuntive e miglioramenti come avviene per gli smartphone - un esempio: quando ci fu l’allagamento a Houston, Tesla fece in modo, con un aggiornamento mirato, di aumentare al massimo per un tempo limitato l’autonomia della batteria delle model S e X per consentire ai possessori Tesla in zona di allontanarsi il più possibile.

In ogni caso come dicevo mi ci dovrò sedere dentro per capire se fa o non fa per me.
[-] The following 2 users Like George's post:
  • MarcoTech, Top
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#36
(31-10-2017, 03:34 )Newport66 Ha scritto: Dal momento che espone a rischi ad oggi poco calcolabili e restringe la libertà dell'automobilista, che è storicamente la colonna portante dell'uso dell'automobile. Se non posso usarla come voglio IO, allora eliminatela, è il succo del mio pensiero Wink_smilie

L'automobilista è sicuramente la colonna portante degli incontri ravvicinati con il suddetto camion carico di incudini. Per me,meno roba puo' fare e meglio è. Non vedo l'ora che facciano girare solo mezzi senza pedali e senza volante, così tanti ma tanti piloti della domenica smetteranno di ammazzare della gente per strada.

Comunque la questione non è sull'ignoranza di chi si siede al volante, dal video mi sembra di capire che l'uso del touch non dovrebbe essere molto impattante nell'uso di tutti i giorni, personalmente una volta regolate le bocchette dell'aria non le tocco più, a meno che il lavagista non le sposti, ma lo faccio con l'auto ferma.

Se ti si appanna il vetro, cosà improbabile con i moderni climatizzatori in funzionalità auto, è meglio che parta in fretta la ventola, in pochissimi secondi avrai risolto.

Mi sembra tutto un po' per "partito preso", se posso muovere due critiche alla vettura, allo stato attuale, direi la mancanza di un comando sul tunnel centrale per navigare sul tablet e l'assenza della maniglia meccanica per aprire le portiere posteriori dall'interno.

SalvaSalva
Hedonism
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#37
No è semplicemente un modo diverso di approcciarsi all'automobile. A te evidentemente, girare con un V8 del 1966 su un passo alpino non da alcun piacere, come a me non lo da guidare (si fa per dire) una macchina dove un esaltato in California schiaccia un tasto e me la fa andare quanto e come vuole lui. Punti di vista.

Il problema di chi crede di avere in tasca la sfera di cristallo, che sa già come sarà il futuro ecc. ecc. è che non vuol vedere altro. E soprattutto immagina che tutto il resto del mondo si comporti come lui. Nessuno al mondo (che io conosco, ma è facile immaginarsi che sia la norma) regola le bocchette del clima solo da fermo, ma è solo un esempio. Le regola quando gli servono, quindi "random".
Io apprezzo la guida delle auto storiche (sono la mia passione) così come prendo atto delle qualità (quelle vere) delle auto moderne. Le ibride HSD Toyota sono un esempio di vera tecnologia applicata anche se il concetto di auto ibrida esiste dagli anni '60 e -altro esempio- le fuel cell come sulla Mirai erano a bordo delle navicelle Apollo. Le auto elettriche, per inciso, sono una tecnologia di circa un secolo fa (ricordate la Detroit Electric di Nonna Papera?)

Ciò che le rende "leggermente" attuali e pratiche sarà solo (quindi ancora non lo è) una tecnologia che ne consenta la ricarica in tempi brevissimi (3-4 minuti, quanto un pieno di una vettura convenzionale) ed una rete di ricarica capillare, il che significa rimodellare pesantemente il territorio, cosa che NON piacerà ai nazi-ambientalisti del partito NIMBY.

Chi invece ha la tessera da talebano della setta di Musk, crede che SOLO il suo mondo sarà il futuro "giusto"... con le immaginabili conseguenze.
"I giornalisti, i blogger, la Rete: tutta gente che si alza la mattina e non sa che càzzo fare " - Gianfranco Vissani.


Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#38

(31-10-2017, 04:21 )Hedonism Ha scritto: Se ti si appanna il vetro, cosà improbabile con i moderni climatizzatori in funzionalità auto, è meglio che parta in fretta la ventola, in pochissimi secondi avrai risolto.

Mi sembra tutto un po' per "partito preso"...
Non è tanto un discorso di partito preso ma quanto tener conto che non tutti utilizzano o sono comunque assuefatti da tutte le funzioni, per me già troppe, che le vetture hanno in dotazione.
Io ad esempio non sono un amante del climatizzatore, in estate lo uso solo quando non posso viaggiare a finestrini abbassati o se il veicolo è veramente troppo caldo e solo per abbassarne inizialmente la temperatura, d'inverno se proprio non c'è verso di rimuovere la condensa da parabrezza e cristalli, sempre in manuale ed al minimo, poi appena posso lo tolgo e preferisco gestire il getto d'aria non climatizzata sul parabrezza per mantenerlo asciutto ed al contempo poter star bene senza dovermi togliere altro oltre allo strato esterno di abbigliamento (giacca, giubbotto o cosa sia).
In compenso mentre guido odio dover distogliere lo sguardo dalla direttiva della strada, quindi il mio cruscotto analogico dietro il volante dove in una frazione di secondo riesco a cogliere tutti i dati fondamentali ed interpretare eventuali spie di segnalazione per me sono fondamentali, idem i pulsanti al volante per gestire la risposta ad una chiamata, alzare ed abbassare il volume dell'impianto e la leva del Cruise Control che mi permette non solo di attivarlo ma di poterlo anche gestire senza togliere le mani dal volante o guardare altrove.
Ciao
Simone

La natura e l'ambiente se possibile sempre e comunque prima di tutto... per tutto il resto ci pensano già altri a far sufficienti danni!
[-] The following 1 user Likes valium64's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#39
(31-10-2017, 04:33 )Newport66 Ha scritto: No è semplicemente un modo diverso di approcciarsi all'automobile. A te evidentemente, girare con un V8 del 1966 su un passo alpino non da alcun piacere, come a me non lo da guidare (si fa per dire) una macchina dove un esaltato in California schiaccia un tasto e me la fa andare quanto e come vuole lui. Punti di vista.

Stiamo facendo una gran confusione... stiamo parlando di un'auto destinata all'uso quotidiano e nn di un mezzo di nicchia per intrattenimento come sono le auto d'epoca, perchè mandare in vacca il post con questi interventi?


(31-10-2017, 04:33 )Newport66 Ha scritto: Il problema di chi crede di avere in tasca la sfera di cristallo, che sa già come sarà il futuro ecc. ecc. è che non vuol vedere altro. E soprattutto immagina che tutto il resto del mondo si comporti come lui. Nessuno al mondo (che io conosco, ma è facile immaginarsi che sia la norma) regola le bocchette del clima solo da fermo, ma è solo un esempio. Le regola quando gli servono, quindi "random".

Potrei sollevarti la stessa eccezione circa la sfera di cristallo, e continuo a non capire tutto sto trafficare con le bocchette... ma che devi sventolare? Manda l'aria sui vetri fine no?

(31-10-2017, 04:33 )Newport66 Ha scritto: Ciò che le rende "leggermente" attuali e pratiche sarà solo (quindi ancora non lo è) una tecnologia che ne consenta la ricarica in tempi brevissimi (3-4 minuti, quanto un pieno di una vettura convenzionale) ed una rete di ricarica capillare, il che significa rimodellare pesantemente il territorio, cosa che NON piacerà ai nazi-ambientalisti del partito NIMBY.

io guido da fine settembre un'auto elettrica, senza range extender, ho fatto già oltre 2000 km, avvalendomi saltuariamente (5 o 6 volte) di una colonnina vicino al mio ufficio, per il resto carico a casa, a giorni alterni, da una comunissima presa domestica, con il caricabatteria settato al minimo (circa 1,2 kwh) durante la notte; quindi senza necessità di supercaricatori o altro, riesco a soddisfare la quasi totalità dei miei bisogni: se e quando avrò bisogno di fare oltre 300 km in un giorno, valuterò soluzioni alternative, come per esempio l'autonoleggio.

(31-10-2017, 04:33 )Newport66 Ha scritto: Chi invece ha la tessera da talebano della setta di Musk, crede che SOLO il suo mondo sarà il futuro "giusto"... con le immaginabili conseguenze.

Veramente si scatena la tifoseria "calcistica" della peggiore specie anche su queste cose? Sette? Talebani? Ragazzi rilassiamoci un po' per favore che vi si alza la pressione.

L'invito ad abbassare i toni mi sembra non sia stato raccolto. Allora ti faccio un piacere e mi do dell'imbecille da solo, così la chiudiamo qui.
Hedonism
[-] The following 4 users Like Hedonism's post:
  • MauroneRelax, presmanno, sincrono, Top
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#40
Questa cosa della tecnologia mi sembra lo stesso discorso degli architetti (se qualcuno di voi lo è non intendo offendere ma comunque me lo ha detto un architetto). Se presenti un progetto semplice ma ugualmente funzionale (anzi spesso di più) ci si sente rispondere "ma questo lo sapevo fare anch'io" e non giustifica i soldi che vi danno e passete come ladri. Allora il progetto deve colpire, essere "diverso", soluzioni innovative, però con il rischio poi che "bello è bello, ma è poco usabile". Quindi, perchè se voglio un'auto innovativa, tecnologica, all'avanguardia deve per forza essere pacchianamente visibile ?
La conoscenza non serve a nulla se non viene condivisa.

[-] The following 1 user Likes hpx's post:
  • Newport66
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Configuratore Model 3 - video George 0 365 04-12-2017, 11:11
Ultimo messaggio: George
  Enel si occupa della e-mobility revolution. George 7 680 13-11-2017, 12:28
Ultimo messaggio: hpx
  Model 3 un iPad con le ruote una auto tutta touch George 21 2.244 20-10-2017, 12:24
Ultimo messaggio: MMARCO
  Model 3 qui tutte le foto. George 3 1.069 06-09-2017, 08:57
Ultimo messaggio: Hedonism
  Prime consegne Tesla Model 3 George 10 1.745 09-08-2017, 08:06
Ultimo messaggio: George
  Model 3 forse sara´cosi ....... George 9 2.290 30-07-2017, 10:37
Ultimo messaggio: valium64
  Divertente presentazione della Renault ZOE George 1 792 22-07-2017, 10:51
Ultimo messaggio: Poncia
  Simpatico video promozionale Tesla Model 3 George 14 2.677 10-02-2017, 10:36
Ultimo messaggio: George
  Omniauto ha provato Tesla Model X George 14 2.209 02-02-2017, 10:47
Ultimo messaggio: sidew
  Video - della guida completamente autonoma di Tesla con Autopilot 2.0 George 39 6.904 25-01-2017, 08:15
Ultimo messaggio: Nicholas

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)