This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Auris HSD Diario dell'Auris HTS MY 2017 finnica.
#1
(11-03-2017, 09:09 )salomogi Ha scritto: ...in attesa del prossimo, corredato dalle foto di particolari degni di nota... Wink_smilie Wink_smilie

Ieri mattina presto, verso le 7:40, siamo partiti io e la moglie, alla volta di Turku.
Il cielo era limpido e il sole stava facendo capolino oltre il lontano orizzonte, colorando il firmamento di toni difficile da descrivere...ma ve li lascio immaginare.

Alla partenza presi la foto del CdB (Computer di Bordo, ndr) che segnava i km fatti del giorno prima, 133,9 km:



La temperatura esterna era di appena -2°C che, man mano ci avvicinavamo al sud-ovest della Finlandia, iniziò ad alzarsi sino a raggiungere +2°C; il consumo totale s'era attestato attorno ai 4,7 l%km



In Turku abbiamo guidato per diversi km, andando a mangiare presso una trattoria italiana (ottimo cibo e servizio ineccepibile, tenendo anche conto che li si parla italiano), fatto spese e commissioni varie.

Alle 18:40 siamo ripartiti alla volta di Tampere.

Il cielo aveva iniziato a scurirsi e la temperatura ad abbassarsi sino a raggiungere i -1°C.

All'approssimarsi del buio abbiamo potuto apprezzare l'ottimo funzionamento dei fari automatici, togliendomi l'apprensione del continuo smanettamento con la leva che ero solito utilizzare con la precedente ibrida.

Ho avuto modo anche di utilizzare la radio, costatando che non è affatto migliore da quella precedente, forse un pelino peggiore; la cosa comunque non mi stressa in quanto l'ascolto raramente...a me piace guidare in silenzio e sentire il nulla che mi circonda. Cosa favorevole di quest'auto è che, nonostante le ruote invernali chiodate, internamente si sentono meno, il suono è molto ovattato.

Ho trovato comoda la possibilità di poter gestire le varie schermate del CdB tramite i tasti sul volante, senza dover andare a premere le varie funzioni dal MFD (Multi Function Display, ndr).

Non ho ancora avuto la possibilità/necessità di provare il suono del clacson, ma temo che sia lo stesso tipo di pigolio delle precedenti ibride da me possedute (Angèlidra ed Eijadra).

Arrivati a Tampere abbiam dovuto aiutare l'altra figliola (la Giovin Nuvolari), costringendoci a muoverci nel traffico serale del weekend, con continue accelerate e frenate; ma nonostante ciò il consumo totale su 487,5 km è stato di 4,6 l%km.



Conclusioni:

Tenendo conto che l'auto è nuovissima ed ai primi passi sulla strada del rodaggio, con un motore legato da catene inossidabili e gomme invernali chiodate gonfiate ad una pressione di 2,7 bar e che, come di consueto su questi lunghi viaggi, uso esclusivamente il CC (Cruise Control), lasciando al sistema ibrido di gestirsi a suo piacere l'uso intelligente delle varie energie, il risultato ottenuto in questi primi passi è, dal mio punto di vista, soddisfacentissimo.

Il CC di questa nuova generazione non è così invadente ed impulsivo come quello della precedente Auris Eijadra, ma molto più dolce e tranquillo, aumentando gradatamente la velocità impostata.

In futuro posterò altre considerazioni ed accorgimenti man mano che l'ibrida si sgranchirà.
____________
Angè
[-] The following 4 users Like angeija's post:
  • janka, LupoEtrusco, salomogi, serbarry
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#2
Carissimo Angeija, ma mi ricordi come mai sei rimasto sull'Auris e non hai preferito la nuova Prius? Prezzo molto piu' alto? Maggiore spazio per la carrozzina e i bagagli?
serbarry, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Mar 2010.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#3
Giustamente come hai ipotizzato. La Prius 4 l'ho sempre avuta nel mirino sin da quando è stata presentata al pubblico mondiale; ma qui in Finlandia costa un occhio e lo spazio per la carrozzina ci sarebbe, ma solamente per essa.
Inoltre non c'era da parte del concessionario alcuna volontà di venire a patti, ed in ultimo la moglie ha definitivamente posto il veto...onde per cui son dovuto capitolare e volgermi verso l'Auris.
______________
Angè
[-] The following 1 user Likes angeija's post:
  • Mirko
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#4
E se non ho capito male l'Auris non l'hai presa dal tuo abituale concessionario di Tampere ma da un altro. Ti ha fatto condizioni migliori?
serbarry, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Mar 2010.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#5
Si. Valutazione della precedente Auris di 21'000 € contro i 19'300 + il Winter Pack gratis di quasi 4'500 € + lo smontaggio del doppio acceleratore e montaggio dello stesso sulla nuova a loro spese (per me importante) che l'altro venditore di Tampere s'era rifiutato di fare, adducendo che loro non hanno l'autorizzazione a fare tali lavori di modifica, dimenticandosi che la revisione non tiene conto chi fa la modifica ma solamente che essa esista e funzioni, cosi' com'è stato.
Naturalmente il pieno del serbatoio ed in generale il clima di interessamento del nuovo cliente, informandoci continuamente, via email, lo svolgimento delle varie fasi da quando l'auto era approdata sul suolo finnico sino a quando essa era pronta per la consegna.

Sono piccole cose, ma hanno un effetto psicologico non indifferente.
_______________
Angè
[-] The following 1 user Likes angeija's post:
  • GTE-luif
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#6
Be' 1700+4.500 non è proprio piccola cosa, aggiungiamoci poi tutte le altre attenzioni...  Thums up


Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! Prov. Africano  Smile

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#7
Se puoi mandaci un po' di foto della nuova creatura ..

ciao buoni km
L'Ibrido ti mette li una possibilità - che volendo ha anche aspetti ludici- di cercare di consumare meno: se vuoi la cogli, se non vuoi.. premi il tasto power e.. puoi andare anche molto forte
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#8


Altre foto le si può vedere qui:

http://www.hybrid-synergy.eu/showthread....#pid683471
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#9
Bel colore certo che bianca non la potevi prendere avresti rischiato di non vederla più. Biggrin2
Nessuna notte è tanto lunga da poter impedire al sole di risorgere. 

Auris Hybrid Ts Lounge MY16 TSS + B. P.











Thanks given by: angeija
Cita messaggio
Thanks given by: angeija
#10
(16-03-2017, 07:57 )angè Ha scritto: ...sono indeciso se andare a prendere la moglie o no.

Ieri, subito dopo il lavoro, son partito alla volta di Turku; il cielo era bello limpido con un bel sole che col suo calore aveva innalzato la temperatura sino a +7°C facendo sciogliere tutta la neve che era caduta durante l'allucinante esperienza del giorno prima.

L'asfalto era completamente asciutto ed anche i campi avevano perso per la maggior parte il bianco mantello nevoso.
Dopo 159 km di percorso svolto ad una velocità media di 82 km/h (da GPS), ho raggiunto Turku alle 16:45 rilevando i seguenti dati:
- consumo parziale del percorso, 4,3 l%km
- consumo totale su 503 km percorsi dall'ultimo pieno, 4,7 l%km

   

Alle 19:15 con moglie e bagagli, siamo ripartiti per tornare a casa.
La temperatura esterna era scesa a +3°C che all'arrivo a destinazione scese ancora sino al raggiungimento del +1°C.

La velocità media è stata di 70 km/h causata dalla curiosità della moglie di vedere il percorso da me fatto la notte prima durante la tempesta di neve; percorso che ci portò ad attraversare un paesino dove il limite era di 40 km/h.
I fari funzionarono come un orologio svizzero ed il comfort è stato soddisfacente.
Voto negativo da addebitare al sistema radio, che ho trovato inefficiente e carente nella purezza dell'ascolto sia da sorgente radio che da USB ed AUX.

All'arrivo a casa il CdB ha sputato questi risultati:

- consumo parziale del percorso, 4,1 l%km
- consumo totale su 663 km percorsi dall'ultimo pieno, 4,5 l%km


   

Non affatto male, tenendo conto di due persone a bordo più bagagliaio ed equipaggiamento invernale.
Soddisfatto?  Soddisfattissimo!
______________
Angè
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Golf GTE -  Diario di bordo GTE-luif 248 40.088 10-12-2017, 07:05
Ultimo messaggio: teo46
  Prius Plugin -  Prius Prime - Diario di bordo Ipnotik71 212 17.290 04-12-2017, 09:57
Ultimo messaggio: Triple Point
  Diario di Bordo - Silenzioso ed ecologico Ricky85 42 8.234 18-09-2017, 07:21
Ultimo messaggio: Ricky85
  Hyundai Ioniq -  Il diario di Bordo di Simone Simone L 275 32.182 21-03-2017, 10:51
Ultimo messaggio: V-Twin
  Eccomi ibridamente tra voi! Diario di viaggio Orion1279 295 42.174 21-10-2016, 08:50
Ultimo messaggio: IGigi
Car Esperienza e riflessioni su Auris 2013 Maxwell61 141 23.955 07-05-2014, 03:18
Ultimo messaggio: Maxwell61
  Tricole - Auris HSD Active + - Diario di Bordo Tricole 31 12.012 24-01-2014, 05:32
Ultimo messaggio: stalflare

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)