This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Costi esercizio EV - una simulazione
#31
(15-12-2016, 05:04 )Maxwell61 Ha scritto: Enel E-GO è una recente novità , se ho capito bene, e nasconde le sue insidie, tipo, continui a pagare a tempo anche se l'auto è carica e per arrestare il tutto devi essere nel raggio del wifi della colonnina e solo dopo ti danno il consenso di staccare la presa se no rimani lì bloccato e col conteggio che avanza.... che sistema.... quindi tutto da sondare meglio.

Ciao... secondo me non è un difetto di ma buona idea. A Roma EUR ci sono posti riservati a colonnine, il parcheggio si trova difficilmente e non è giusto che se uno arriva e carica in mezzora perchè facciamo esempio aveva l'auto non scarica, poi la lascia li tutto il giorno....insomma non è giusto che i posti riservati alle EV siano usati dai proprietari di EV come un buon sistema per trovare parcheggi facilmente mentre gli altri girano girano girano per le vie del quartiere. E' giusto che carichi, quando hai finito stacchi, e vai a cercarti un altro posto perchè magari arriva un'altra auto elettrica che ha bisogno di caricare. Mi pare giusto.


Ph34r  May the Glide be with you

Nono  Mai incrociare i flussi SOC, sarebbe male. Immagina che la vita come tu la conosci si fermi istantaneamente e ogni molecola del tuo corpo esploda alla velocità della luce. Inversione protonica totale!

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#32
Ciao ragazzi vi vedo esperti di materia EV.
Saltando discorsi del tipo con l'EV ti scordi viaggi lunghi a meno che non fai soste di ricarica.. sto cercando di valutare la convenienza di una auto elettrica (mie preferite: leaf, zoe, bmw i3) rispetto ad una toyota HSD. Entriamo nel mondo dei conti. Vedendo la mia attività Spritmonitor, possiamo calcolare, in poco più di 4 anni di vita ed uso dell'auto (ma 5 di pagamenti vari, perchè le spese tipo assicurazione bollo ecc.. sono state fatte per 2013,2014,2015,2016 e 2017..)

1) da fine marzo 2013 ad oggi, 86.276 km percorsi e 5906 euro spesi (6,85 euro ogni 100km di media).
2) 2027,67 euro di assicurazione
3) 1317,64 tagliandi
4) 304,28 euro di cambio gomme
5) 66,88 revisione al quarto anno
6) bollo auto 1008 euro

In pratica facendo una somma abbiamo 4657,59 di spese varie per il mantenimento della messa su strada.
52 mesi sono l'effettivo uso del veicolo, quindi 4657,59 su 52 mesi sono 89,56 euro al mese di media.
Il costo totale della benzina (5906 euro) su 52 mesi è in media 113,57 euro. Diciamo che rimaniamo sul più attendibile 6,85 cents a km, considerando che ho percorso anche molta autostrada, viaggi da RM a MI, RM a BA e pure più a sud.. altrimenti solo urbano avrei avuto medie molto più da hypermiler di quanto siano tuttora... viaggi lunghi che con una EV ti scordi..

La domanda è: con una leaf, una zoe...di quanto si abbasserebbero quei numeri? Vale la pena fare il cambio? Domanda pericolosa da fare nel forum ibrido Smile Smile Smile Smile Smile ah e poi mi chiedevo date le spese se conviene la batteria di proprietà o in leasing.
PS: le colonnine enel su RM certi mesi sono gratis (in questo momento lo sono)...quindi...valutiamo pure cose del genere...
Stra-Grazie!!!!


Ph34r  May the Glide be with you

Nono  Mai incrociare i flussi SOC, sarebbe male. Immagina che la vita come tu la conosci si fermi istantaneamente e ogni molecola del tuo corpo esploda alla velocità della luce. Inversione protonica totale!

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#33
(22-07-2017, 07:55 )crypto Ha scritto: 1) da fine marzo 2013 ad oggi, 86.276 km percorsi e 5906 euro spesi (6,85 euro ogni 100km di media).
2) 2027,67 euro di assicurazione
3) 1317,64 tagliandi
4) 304,28 euro di cambio gomme
5) 66,88 revisione al quarto anno
6) bollo auto 1008 euro
... viaggi lunghi che con una EV ti scordi..
Provo a darti qualche cifra di spesa che ho sostenuto fino ad ora, rapportandola a 5 anni, con la Leaf:
1) 86.000 km, se ipotizzi di pagare tutta la corrente e pagarla a 0,2€ a kWh, vai dai 1700 euro ai 2600 Euro in base ai consumi. Se hai la possibilità di ricariche gratuite o un impianto fotovoltaico abbassi queste cifre;
2) pago 152 Euro di assicurazione all'anno con RCA e infortuni conducente, quindi 760 euro;
3) considera 100 Euro medio di tagliando ogni anno/30.000km;
4) stesso costo indicativamente;
5) revisione uguale;
6) no bollo per 5 anni poi lo paghi solo sul 25% della potenza (in Veneto);
...con una I3 con range extender fai tutti i viaggi che vuoi.
Per il discorso batterie di proprietà o a noleggio, dipende sostanzialmente da quanto tieni l'auto e quanti chilometri fai.
Un aspetto che non molti conoscono è l'obbligo di assicurazione delle batterie in caso di noleggio. Io le ho di proprietà, quindi non ho approfondito l'argomento.
Spero di essere stato abbastanza esaustivo
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#34
In cosa consiste il tagliando? Pensavo fosse praticamente zero questa voce di spesa
Auris 2013 lounge

SEI UN NUOVO UTENTE?
Leggi qui,  qui e .... Anche qui

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#35
Al tagliando controllano il livello dei liquidi e le luci, cambiano il filtro abitacolo e fanno un ceck completo della batteria di trazione e degli altri componenti il sistema elettrico (inverter e rigenerativa).
In effetti rispetto al lavoro svolto dovrebbe essere quasi gratuito, ma così non è.
Ogni 2 o 3 anni c'è il cambio del liquido dei freni.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#36
grazie tutto chiaro!


Ph34r  May the Glide be with you

Nono  Mai incrociare i flussi SOC, sarebbe male. Immagina che la vita come tu la conosci si fermi istantaneamente e ogni molecola del tuo corpo esploda alla velocità della luce. Inversione protonica totale!

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#37
(23-07-2017, 11:49 )roberto72 Ha scritto: Per il discorso batterie di proprietà o a noleggio, dipende sostanzialmente da quanto tieni l'auto e quanti chilometri fai.

Potresti approfondire il concetto?

Sto valutando lo switch all'elettrico ma mi terrorizza l'idea di trovarmi tra 6 o 7 anni, ed 80.000 km, con una batteria poco efficente e, soprattutto, in caso di permuta dell'auto EV (mondo tutto sconosciuto), con un mezzo estremamente svalutato.

Grazie
Hedonism
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  I costi di produzione dei veicoli elettrici max power 9 2.126 02-12-2010, 08:57
Ultimo messaggio: max power

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)