This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Yaris HSD L'inverno si avvicina..
#11
Personalmente farei esaurire quello che ho e poi decido il da farsi, a meno che non trovo da vendere quelle attualmente in possesso.
Sono stato a gonfiare le gomme dal gommista e vedendo che erano da girare si è parlato un po', lui stesso mi ha proposto anche la soluzione delle 4 stagioni, gli ho detto " Le tengo sicuramente presente, fanno un gran parlare delle crossclimate ma non c'è la misura che monta la mia" lui " (annuendo) E' una buona gomma, stanno allargando la disponibilità (le misure) ".

Buon weekend 

Andrea
Chi non sorride non è una persona seria. ( Frederic Chopin)
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#12
Mi fa piacere aver creato un bel dibattito. Io non sono giunto a nessuna conclusione ancora. Sto guardando su subito.it etc qualche cerchio (poco) usato, meglio se in lega. Ma non è assolutamente detto che lo acquisti, potrei rimandare la scelta di 6 mesi oppure andare a esaurimento dei miei pneumatici attuali come alcuni mi consigliano.
Il CrossClimate purtroppo non esiste ancora nella misura 175/65 R15. Pneumatici 4seasons per queste misure ci sono, ma sono rari quelli con codice di velocità H. Nell'ambito dei marchi più noti, la scelta è tra Vredestein Quatrac, Kleber Quadraxxer e Pirelli Cinturato All Season. Vi farò sapere come vanno questi ultimi, per ora mio padre ci ha percorso 3000km in 3 mesi ed è contento, in particolare sul bagnato si sono dimostrati molto affidabili sulla sua Yaris. Hanno una classificazione E/B, sono montati sul 1.3 benzina da 99cv, che non ha consumi paragonabili alle nostre ibride, ma comunque ci fa quasi 15km/l facendo solo città e autostrada a 130kmh; non credo che con un estivo puro il consumo sarebbe molto inferiore. Di sicuro dovrò valutare anche il consumo di carburante con un all season, visto il mio chilometraggio che sfiora i 30mila/anno. Se uscisse il CrossClimate della mia misura sarebbe interessante anche da questo punto di vista.

una domanda: se girassi con cerchi senza TPMS rischio una multa poiché la mia vettura sarebbe omologata per averlo?
saluti a tutti

-BMW F650GS (2002) "la poderosa": 4.9 L/100 km
-Suzuki Bandit 1200s (2004) "la freccia d'argento": 7.4 L/100 km (argh)
-Ford Mondeo SW 2.0 Benzina (1999): non calcolo il consumo sennò piango
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#13
(01-10-2016, 12:46 )lore88 Ha scritto: Mi fa piacere aver creato un bel dibattito. Io non sono giunto a nessuna conclusione ancora. Sto guardando su subito.it etc qualche cerchio (poco) usato, meglio se in lega. Ma non è assolutamente detto che lo acquisti, potrei rimandare la scelta di 6 mesi oppure andare a esaurimento dei miei pneumatici attuali come alcuni mi consigliano.
Il CrossClimate purtroppo non esiste ancora nella misura 175/65 R15. Pneumatici 4seasons per queste misure ci sono, ma sono rari quelli con codice di velocità H. Nell'ambito dei marchi più noti, la scelta è tra Vredestein Quatrac, Kleber Quadraxxer e Pirelli Cinturato All Season. Vi farò sapere come vanno questi ultimi, per ora mio padre ci ha percorso 3000km in 3 mesi ed è contento, in particolare sul bagnato si sono dimostrati molto affidabili sulla sua Yaris. Hanno una classificazione E/B, sono montati sul 1.3 benzina da 99cv, che non ha consumi paragonabili alle nostre ibride, ma comunque ci fa quasi 15km/l facendo solo città e autostrada a 130kmh; non credo che con un estivo puro il consumo sarebbe molto inferiore. Di sicuro dovrò valutare anche il consumo di carburante con un all season, visto il mio chilometraggio che sfiora i 30mila/anno. Se uscisse il CrossClimate della mia misura sarebbe interessante anche da questo punto di vista.

una domanda: se girassi con cerchi senza TPMS rischio una multa poiché la mia vettura sarebbe omologata per averlo?
saluti a tutti

Personalmente ritengo che sulla sicurezza non si debba transigere, non conosco le cross climate, ma qualche metro in meno in una frenata o in una sbandata bossono fare la differenza tra sbattere oppure no.. a quel punto ogni risparmio è andato a farsi friggere.
Questo per dire che (lo ammetto non le ho provate) , ritengo le 4 stagioni comunque dei compromessi, e sarebbero per me l'ideale con 12-13000 km annui, in pianura....
Io ho comprato subito 4 cerchi e 4 invernali (un enorme spreco di soldi e un invecchiamento inutile di entrambi i treni, visto il chilometraggio annuale).
Me le cambio da solo quando ho tempo e voglia e non ho male alla schiena Shifty portate a equilibrare smontate dopo 2 anni e il gommista mi ha preso una scemenza.

[-] The following 1 user Likes gpsambe's post:
  • valium64
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#14
Allora breve aggiornamento: ho trovato un annuncio per dei cerchi in lega usati a 200€ vicino casa. Penso di andare a vederli a breve. Erano montati su una Yaris, il cerchio è 4 fori, 6.5Jx15 H2 quindi dovrebbe proprio andare bene. Dalla foto non si legge il dato sull'offset, proverò a chiedere.
La cifra è accettabile per me, rientrerei nella spesa in relativamente poco tempo e avrei la sicurezza di avere un pneumatico dedicato in ogni stagione. Sono abbastanza tentato. Vi farò sapere.

-BMW F650GS (2002) "la poderosa": 4.9 L/100 km
-Suzuki Bandit 1200s (2004) "la freccia d'argento": 7.4 L/100 km (argh)
-Ford Mondeo SW 2.0 Benzina (1999): non calcolo il consumo sennò piango
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#15
Cerchi molto belli (GMP Italia modello Easy), ma evidentemente usati da qualcuno che ha dei problemi con i parcheggi e i marciapiedi. Un graffio solo estetico e molti danni sui bordi, come da ripetuti urti che hanno addirittura fatto staccare dei pezzetti. Fossero stati solo graffi li avrei presi. Ma guidare con dei cerchi che hanno urtato chissà cosa e chissà quante volte, non mi faceva stare tranquillo, quindi non li ho presi.



-BMW F650GS (2002) "la poderosa": 4.9 L/100 km
-Suzuki Bandit 1200s (2004) "la freccia d'argento": 7.4 L/100 km (argh)
-Ford Mondeo SW 2.0 Benzina (1999): non calcolo il consumo sennò piango
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#16
(01-10-2016, 02:27 )gpsambe Ha scritto: Personalmente ritengo che sulla sicurezza non si debba transigere, non conosco le cross climate, ma qualche metro in meno in una frenata o in una sbandata bossono fare la differenza tra sbattere oppure no.. a quel punto ogni risparmio è andato a farsi friggere.
Questo per dire che (lo ammetto non le ho provate) , ritengo le 4 stagioni comunque dei compromessi, e sarebbero per me l'ideale con 12-13000 km annui, in pianura....
Io ho comprato subito 4 cerchi e 4 invernali (un enorme spreco di soldi e un invecchiamento inutile di entrambi i treni, visto il chilometraggio annuale).
Me le cambio da solo quando ho tempo e voglia e non ho male alla schiena Shifty portate a equilibrare smontate dopo 2 anni e il gommista mi ha preso una scemenza.


Anche io ritengo che le gomme siano l'ultima cosa su cui risparmiare dopo i freni, anche se confesso di non avere le crossclimate, di cui si diceva un gran bene, solo perché non esistevano da 215/45/17. Ho un treno di invernali ed uno di estive entrambi dunlop e quindi non economiche e, spero, valide. Il mio problema è questo: vivendo in riviera ligure con clima mite non è che le intermedie (o addirittura le estive) sarebbero per la maggior parte del tempo più sicure delle invernali che, per quanto ho capito, sono superiori alle altre solo sotto i 7° centigradi? Ora le crossclimate di misura adatta ci sono e tra 20-30k chilometri magari saranno ancora migliorate.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#17
(09-10-2016, 07:22 )Albertosi Ha scritto: Anche io ritengo che le gomme siano l'ultima cosa su cui risparmiare dopo i freni, anche se confesso di non avere le crossclimate, di cui si diceva un gran bene, solo perché non esistevano da 215/45/17. Ho un treno di invernali ed uno di estive entrambi dunlop e quindi non economiche e, spero, valide. Il mio problema è questo: vivendo in riviera ligure con clima mite non è che le intermedie (o addirittura le estive) sarebbero per la maggior parte del tempo più sicure delle invernali che, per quanto ho capito, sono superiori alle altre solo sotto i 7° centigradi? Ora le crossclimate di misura adatta ci sono e tra 20-30k chilometri magari saranno ancora migliorate.

Posso riportarti la mia esperienza.  Gomme 195/65/15...cambiate le continental originali con le bridgestone ecopia ep001s appena uscito dalla conce (il mio gommista me le ha permutate).  Cambio fatto per la doppia classe A (rotolamento/bagnato) si sono rivelate scelta azzeccatissima su entrambi i fronti= scorrevolissime e con ottima tenuta sia sua asciutto che bagnato... E qui veniamo al punto 

Vivo in pianura in basso lazio,  temperature non rigide in inverno... Difficile andare sottozero ed intorno ai 3/4 gradi ci si trova solo nelle prime ore del mattino.  Ho voluto farmi passare lo sfizio di provare le invernali,  che non ho mai usato in tanti anni di patente,  ed il primo inverno (2013) ho preso 4 dunlop winter response 2 (insieme alle contiwintercontact ts 850 erano reputate tra le migliori invernali).  Sono "andato a cercare"  la neve e le ho trovate strepitose!  Di contro,  in città e con le temp indicate prima ,  sia su asciutto che bagnato,  erano notevolmente meno performanti delle estive bridgestone.  In conclusione...  Facendo circa 15k km/anno (2/3 estivi,  1/3 invernali)  a maggio 2016,  al cambio stagione,  ho deciso di disfarmi delle invernali... Sia per il motivo appena esposto sia perché sarebbero invecchiate senza consumarle... Quindi le ho vendute,  al mio gommista  Ohyeah

Ora devo valutare se acquistare un paio di catenacce da buttare nel bagagliaio ( per essere in regola con il CDS)  oppure montare 4 crossclimate (con le ecopia ho percorso circa 35k km ed hanno ancora da dare...) 

P. S.  Sembra che verso febbraio 17 usciranno le CC aggiornate


Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! Prov. Africano  Smile

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#18
Speriamo che queste CC aggiornate ci siano anche per noi poveretti con le gomme strette

-BMW F650GS (2002) "la poderosa": 4.9 L/100 km
-Suzuki Bandit 1200s (2004) "la freccia d'argento": 7.4 L/100 km (argh)
-Ford Mondeo SW 2.0 Benzina (1999): non calcolo il consumo sennò piango
[-] The following 1 user Likes lore88's post:
  • Nicholas
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#19
Visto che non acquisterò la C-HR quest'anno prenderò le gomme invernali, consigli?
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#20
Mi accodo alla richiesta di consigli. Il concessionario che mi ha venduto la yaris mi propone delle Yokohama invernali (non so il modello esatto, se ce n'è più di uno). Qualcuno ha esperienza di queste gomme? Più che altro, ci sono differenze molto sensibili tra i marchi più diffusi?
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  inverno alle porte Grog 2 649 29-10-2016, 12:19
Ultimo messaggio: Grog
  Inverno 2012/13 albarca 47 6.455 28-10-2012, 05:47
Ultimo messaggio: Doctorjack

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)