This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.

Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Alcuni appunti su scricchiolii e vibrazioni
#11
Porto la mia esperienza con Yaris, praticamente da subito (acquistata nuova) si sono presentati scricchiolii dalla plancia. In particolare, la zona più rumorosa mi pare essere quella delle bocchette centrali dove si nota anche un vistoso problema di assemblaggio. In pratica le bocchette curve nella parte alta non seguono bene la palpebra della plancia curva allo stesso modo. Quest'estate, in ferie su strade non proprio ben tenute vi lascio immaginare che "concerto" mi son dovuto sentire.
Avrei potuto / potrei segnalarlo al concessionario ma, per esperienza, so bene che mettersi alla ricerca della fonte di questi rumori implica spreco di tempo e denaro con scarsissime probabilità di successo. Sinceramente, preferisco tenermi i rumorini che iniziare a smantellare la plancia.
[-] The following 1 user Likes obi999's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#12
obi999 come sei pessimista Biggrin2!
Guarda gli egiziani cosa sono riusciti a fare: https://www.youtube.com/watch?v=1_DPqoydwFU
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#13
(21-09-2016, 12:58 )killboy Ha scritto: A parte che la 308 che guido i saltuariamente ha tutta la plancia in plastia morbida, e che il cassetto portaoggetti è in plastica rigida anche su Serie1 e A3, la tua affermazione non giustifica affatto che la qualità toyota è pessima, e la dimostrazione è che salendo su 308/C4/Focus (con meno di due anni di vita) di amici o parenti, non si sente un solo scricchiolio.

Altra cosa,in passato ho guidato diverse seat per lavoro e ne sono stato anche proprietario, e nonostante le plastiche estremamente rigide (più di auris) gli scricchiolii erano inesistenti..e guarda caso i vari "pezzi" non erano tenuti insieme da clip in plastica ma erano giustamente AVVITATE e saldamente bloccate.

Questo per dire che non si parla di soli materiali, ma anche di progetto costruttivo e di assemblaggio. Mettere 4 viti per tenere fermo un quadrante è sicuramente più oneroso in termini di tempo che prendere il quadrante stesso e spingerlo con forza in 4 clip che nel breve/brevissimo tempo daranno problemi.

Ma infatti il mio esempio non giustifica affatto Toyota, ma EVIDENZIA quello che sto cercando di dire che i materiali son sempre quelli anche degli altri costruttori, nessuno ha detto che la plancia della 308 è dura, io ti credo che parenti e amici non hanno scricchiolii ma ti posso benissimo portare esempi di miei amici che con astra/Giulietta/leon/classe a nuova hanno gli stessi problemi di treep quindi qua è anche questione di fortuna.
Se nel mondo ogni anno Toyota vende 10milioni di auto ed è considerata il marchio più affidabile e con la qualità REALE migliore e non PERCEPITA un motivo ci sarà, questo non giustifica i vostri problemi sia chiaro però non accetto che mi si dica che le concorrenti pari segmento e prezzi simili siano anni luce superiori altrimenti all'infuori dell italia o non capiscono nulla loro o noi.

[-] The following 1 user Likes teo46's post:
  • nox1111-52
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#14
(21-09-2016, 12:58 )teo46 Ha scritto: Ma pensate veramente che a  Toyota oggi produrre il sistema ibrido costi di più di un diesel? È uscita l altro giorno una intervista del capo ingegnere toyota che dice proprio che per loro produrre un auto ibrida costa esattamente uguale se non leggermente meno di un auto a gasolio
 

Non mi sogno neanche lontanamente di pensare che la produzione di un'ibrida, per Toyota, abbia gli stessi costi della produzione di un Diesel  e non c'è bisogno di scomodare un capo ingegnere che lo confermi.

E' evidente (tanto è vero che i diesel i Toyota se li fanno prestare da BMW).

Pare che in Renault (una che di Diesel se ne intende, direi) siano parecchio in difficoltà, al punto da decidere di ridurre la produzione di Diesel, ... per lo meno nella fascia bassa del mercato (troppi costi, troppe grane).

Eh, ma qui è il punto... non ti tocca investire sulla produzione di diesel??  
Avrai un margine più elevato quindi, no? E dammi qualcosina di più sugli interni. Ti prego. Dai. Te la pago, vuoi? Giuro, te la pago!!
 
(21-09-2016, 12:58 )teo46 Ha scritto: Io treep invece si me la sento di dirlo perché nel 2016.... avere un audi a3 105cv con ponte torcente è imbarazzante,

Scusami, Teo... io non lo so neanche che cos'è un ponte torcente... ma mi stai dicendo che se avessi comprato una A3 avrei sentito lo stesso tutto quel concerto?

(21-09-2016, 12:58 )teo46 Ha scritto:  ...o avere una classe a con motori derivati da renault e attenzione non perché non buoni ma perché io compro mercedes e voglio mercedes...

No. Voglio il meglio, non voglio per forza Mercedes. 

E se Mercedes si è messa dentro quel motore un motivo c'è. 
Ed io lo immagino pure, quel motore lo conosco.

Vedi, amico mio, io sono un programmatore; sviluppo software per mestiere e lo faccio da un po' di anni... ma ti posso assicurare che se trovo in giro pezzi di codice e componenti particolarmente ben fatti ed utili non investo per svilupparmeli io, ma li compro.

Sono così verosimilmente certo di fare le cose per bene e con una frazione del tempo e delle risorse che altrimenti dovrei impiegare. 
L'acqua calda non me la vorrei inventare neanche se sapessi come si fa.

La Toyota mette il Diesel BMW 1.6 sulle sue auto.
Da quando la Mercedes sulla sua A ci ha messo il Renault 1.5, per me, è salita in simpatia ben al di sopra delle concorrenti nazionali.

Per dire.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#15
(21-09-2016, 01:22 )teo46 Ha scritto: Ma infatti il mio esempio non giustifica affatto Toyota, ma EVIDENZIA quello che sto cercando di dire che i materiali son sempre quelli anche degli altri costruttori, nessuno ha detto che la plancia della 308 è dura, io ti credo che parenti e amici non hanno scricchiolii ma ti posso benissimo portare esempi di miei amici che con astra/Giulietta/leon/classe a nuova hanno gli stessi problemi di treep quindi qua è anche questione di fortuna.
Se nel mondo ogni anno Toyota vende 10milioni di auto ed è considerata il marchio più affidabile e con la qualità REALE migliore e non PERCEPITA un motivo ci sarà, questo non giustifica i vostri problemi sia chiaro però non accetto che mi si dica che le concorrenti pari segmento e prezzi simili siano anni luce superiori altrimenti all'infuori dell italia o non capiscono nulla loro o noi.

Sono d'Accordo. Sono salito su una nuova focus e certi materiali solo toccandoli scricchiolavano. Ho i miei dubbi che le francesi siano tanto migliori. Ho guidato a noleggio una 3008 nuova paccata e questi grandi materiali non li ho visti. Il cruscotto se l'auto rimaneva al sole era un concerto. Poi una volta raffreddato meglio. Forse solo audi e volkswagen fanno un pò meglio, ma contenuti tecnologici a parte accrocchi vari con i motori, dove sono? ma vorrei toccare con mano l'ultima golf perché da quello che si vede la qualità sembra peggiorata rispetto alla sei.

Inviato da mTalk
Auris HSD Lounge 2016
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#16
Ok teo46 (e gli altri) facciamo finta che i materiali siano tutti uguali tra i vari produttori, non capisco perchè con gli stessi materiali, gli altri hanno scricchiolii da assestamento/dilatazione, mentre in toyota abbiamo oltre a quelli anche tante VIBRAZIONI.
A questo punto, oltre a materiali di pessima qualità, abbiamo anche assemblaggi ridicoli (da giocattolo cinese). E le prove di tutto ciò sono diverse: dalla protezione piedi passeggero (identica tra My2013 e MY2015-16, quindi attenzione di toyota al dettaglio prossima allo ZERO), alla vibrazione del finestrino, alla palpebra degi strumenti che vibra, ai lamierati che entrano in risonanza oppure ai passaruota senza antirombo. Non parliamo poi dell'infotainment...

Oh ragazzi, qui si rasenta il risparmio su ogni singolo pezzo...cerchiamo di essere un po' più realisti e obiettivi, e soprattutto meno arrendevoli!

Ok HSD, ok innovazione sulla parte meccanica (anche se il progetto è ormai identico da 20 anni....), ma il resto del prodotto è veramente obrobrioso! Io onestamente non mi sentirei di consigliarlo a nessuno (e non lo sto facendo).

Facciamo in modo di far trasparire anche i problemi, perchè se qualcuno "esterno" legge per documentarsi, deve essere anche a conoscenza del buono e del cattivo...e lo deve essere anche toyota.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#17
(21-09-2016, 01:04 )obi999 Ha scritto:  Avrei potuto / potrei segnalarlo al concessionario ma, per esperienza, so bene che mettersi alla ricerca della fonte di questi rumori implica spreco di tempo e denaro con scarsissime probabilità di successo. Sinceramente, preferisco tenermi i rumorini che iniziare a smantellare la plancia.

Affermazione, la tua, di assoluto buon senso e razionalità.
La condivido nello spirito.

Tuttavia, per il primo tagliando, quello dei 15.000, io farò al concessionario il mio report dettagliato.
Se come riporta l'amico killboy ci saranno occhi e braccia al cielo o comunque non si dimostreranno risolutivi... pazienza.

Vorrà dire che mi farò una t-shirt con la scritta "I quote obi999" .... nessuno capirà ma io e te sì  Prop
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#18
(21-09-2016, 01:37 )treep Ha scritto: Non mi sogno neanche lontanamente di pensare che la produzione di un'ibrida, per Toyota, abbia gli stessi costi della produzione di un Diesel  e non c'è bisogno di scomodare un capo ingegnere che lo confermi.

E' evidente (tanto è vero che i diesel i Toyota se li fanno prestare da BMW).

Pare che in Renault (una che di Diesel se ne intende, direi) siano parecchio in difficoltà, al punto da decidere di ridurre la produzione di Diesel, ... per lo meno nella fascia bassa del mercato (troppi costi, troppe grane).

Eh, ma qui è il punto... non ti tocca investire sulla produzione di diesel??  
Avrai un margine più elevato quindi, no? E dammi qualcosina di più sugli interni. Ti prego. Dai. Te la pago, vuoi? Giuro, te la pago!!
 

Scusami, Teo... io non lo so neanche che cos'è un ponte torcente... ma mi stai dicendo che se avessi comprato una A3 avrei sentito lo stesso tutto quel concerto?


No. Voglio il meglio, non voglio per forza Mercedes. 

E se Mercedes si è messa dentro quel motore un motivo c'è. 
Ed io lo immagino pure, quel motore lo conosco.

Vedi, amico mio, io sono un programmatore; sviluppo software per mestiere e lo faccio da un po' di anni... ma ti posso assicurare che se trovo in giro pezzi di codice e componenti particolarmente ben fatti ed utili non investo per svilupparmeli io, ma li compro.

Sono così verosimilmente certo di fare le cose per bene e con una frazione del tempo e delle risorse che altrimenti dovrei impiegare. 
L'acqua calda non me la vorrei inventare neanche se sapessi come si fa.

La Toyota mette il Diesel BMW 1.6 sulle sue auto.
Da quando la Mercedes sulla sua A ci ha messo il Renault 1.5, per me, è salita in simpatia ben al di sopra delle concorrenti nazionali.

Per dire.
No perché semplicemente Toyota dice se la concorrenza sugli interni è pari e il mio tipo di cliente al 90% gli vanno bene questi interni perché devo aumentare i costi?
Non ti dico che avresti gli stessi problemi, ma la stessa cosa te lo potrei dire io che non ho i tuoi stessi scricchiolii con la stessa auto e quindi qui come la mettiamo?
No il discorso mercedes non è una questione del meglio perché al momento probabilmente il miglior diesel è quello honda, semplicemente interessi/costi a mercedes non conviene più investire in quel targhet di motori e in Europa chi è rimasto l unico partner che poteva darglieli? Psa no era con bmw, vw no, ford monta i psa fiat no è gia mezza con gm chi rimane? Renault che poi tra l altro è un ottimo motore e molto simile come cavalleria al vecchio 1.8 sempre 109cv di mb per cui per il cliente medio apparte la cilindrata neanche si sarebbe accorto. I motori migliori sono sempre quelli nel quale la casa madre ti garantisce lunghe garanzie essendo sicure del loro prodotto. No i due anni obbligatori per legge.

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#19
(21-09-2016, 01:43 )treep Ha scritto: Affermazione, la tua, di assoluto buon senso e razionalità.
La condivido nello spirito.

Tuttavia, per il primo tagliando, quello dei 15.000, io farò al concessionario il mio report dettagliato.
Se come riporta l'amico killboy ci saranno occhi e braccia al cielo o comunque non si dimostreranno risolutivi... pazienza.

Vorrà dire che mi farò una t-shirt con la scritta "I quote obi999" .... nessuno capirà ma io e te sì  Prop

Fai sicuramente bene a farlo (il report intendo Smile). Sempre per esperienza personale ho capito che solo i clienti più "rompiscatole" ottengono risultati. Quindi, sicuramente, se insisti avrai qualche risultato; forse non risolveranno i rumorini ma qualcosa faranno per "rimborsarti".
Io l'ho segnalato nei vari questionari che Toyota invia ai clienti.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#20
Mah...secondo me si miscela sempre un po di oggettività e soggettività...

I fornitori delle plastiche auto sono sempre gli stessi..il costruttore decide che livello di plastiche usare...e quelle "a contatto" utente sono di ottima qualità....come materiale, groffatura, morbidezza e tocco.

La parte NON visibile dell'auto è fatta in economica da OGNI produttore...quello che non si vede non è necessario essere rifinito chissà in che modo....

Alcuni costruttori non utilizzano il trasparente sulle parti verniciate di cofano e portellone....non sono stupidi...semplicemente NON serve...e non è quello che fa premium...a meno di attente politiche di marketing...

Vibrazioni....TUTTE le auto oggi sono fatte ad incastro...con più o meno pezzi...

Una plancia monolitica (hai citato seat...) è fatta di meno pezzi...in quanto il suo design non lo richiede...risultato ho meno sorgenti di rumore e una plancia che come design / originalità fa a gara con un frigorifero....

Palpebra strumenti...nel tuo caso è palese che c'è stato un problema di montaggio e non è un difetto diffuso.

Antirombo sui passaruota? intendi la VERNICIATURA antirombo o un materiale specifico, come lo pseudo velluto usato in ford? Anche li dal mio punto di vista non si tratta in assoluto di economie, ma di scelte costruttive...che possono essere più o meno comprese/accettate...

Infotainment....tolto quello del gruppo VW NON DI SERIE (ma quelli che si PAGANO) l'unico in questa categoria di auto superiore è quello di FIAT su tipo...il resto è tutto uguale...sia come risoluzione del display che funzioni / reattività...

Ri-Cito Ford...l'attuale Sync 2 (prox anno arriverà finalmente Sync 3) è basato su un pannello RESISTIVO....per chi non conosce la differenza tra Resistivo e capacitivo il resistivo, prendere il comando, va fisicamente premuto...

Su Megane lo schermone da 8 pollici (con una grafica veramente di pessimo gusto secondo me) è optional...

Poi che il nav a pagamento sia pessimo rapportato al prezzo è un discorso diverso...

Sui finestrini voglio provare...sembrerebbe lasco il sistema di sollevamento quando non a fine corsa...

CRITICO invece apertamente il disallineamento del porta occhiali...dettaglio che non riesco a comprendere (perchè non risolto...)




(21-09-2016, 01:42 )killboy Ha scritto: Ok teo46 (e gli altri) facciamo finta che i materiali siano tutti uguali tra i vari produttori, non capisco perchè con gli stessi materiali, gli altri hanno scricchiolii da assestamento/dilatazione, mentre in toyota abbiamo oltre a quelli anche tante VIBRAZIONI.
A questo punto, oltre a materiali di pessima qualità, abbiamo anche assemblaggi ridicoli (da giocattolo cinese). E le prove di tutto ciò sono diverse: dalla protezione piedi passeggero (identica tra My2013 e MY2015-16, quindi attenzione di toyota al dettaglio prossima allo ZERO), alla vibrazione del finestrino, alla palpebra degi strumenti che vibra, ai lamierati che entrano in risonanza oppure ai passaruota senza antirombo. Non parliamo poi dell'infotainment...

Oh ragazzi, qui si rasenta il risparmio su ogni singolo pezzo...cerchiamo di essere un po' più realisti e obiettivi, e soprattutto meno arrendevoli!

Ok HSD, ok innovazione sulla parte meccanica (anche se il progetto è ormai identico da 20 anni....), ma il resto del prodotto è veramente obrobrioso! Io onestamente non mi sentirei di consigliarlo a nessuno (e non lo sto facendo).

Facciamo in modo di far trasparire anche i problemi, perchè se qualcuno "esterno" legge per documentarsi, deve essere anche a conoscenza del buono e del cattivo...e lo deve essere anche toyota.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Auris 2013 -  Quei maledetti scricchiolii dopo solo 60.000km Luca1234 3 365 05-05-2017, 09:07
Ultimo messaggio: janka

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)