This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Costi chilometrici
#31
(12-06-2016, 03:55 )neuromante Ha scritto: Vabbè, se può interessare con la mia Clio del 2002 a gpl faccio mediamente sui 17km/l.

Che tradotto in euro per 1000km fa 27 euro (prezzo gpl 0,458 litro).
Rapportato al costo della benzina di 1,45 euro al litro vuol dire 53 km/l, ovvero 1,88 litri per 100km.


Pensa allora ai risultati che può avere un ibrida a gpl che può fare meglio di 17 a litro...

L'Ibrido ti mette li una possibilità - che volendo ha anche aspetti ludici- di cercare di consumare meno: se vuoi la cogli, se non vuoi.. premi il tasto power e.. puoi andare anche molto forte
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#32
(02-05-2016, 09:23 )dfecia Ha scritto: Questo lo davo per scontato. Volevo solo evitare di alimentare il mito per cui maggiore è la percentuale di EV sul tempo di un tragitto e minore è l'usura del motore, tutto qui.

... assolutamente d'accordo!

Peccato questo mito sia diventato il "tormentone" dei venditori e giri molto in rete.. anno scorso quando ne ho girati vari, tutti me la raccontavano nello stesso modo: "la vettura gira al 50% in elettrico, quindi il motore dura il doppio"... "ma mi faccia il piacere" mi veniva da rispondere...
Balle spaziali al confronto era un film serissimo.. Laughing1
[-] The following 1 user Likes iw4blg's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#33
Ribadisco un concetto molto semplice ma che viene spesso ignorato... O confuso. 
La nostra auto NON va in EV UNICAMENTE in fase di trazione. 
È in  EV già da quando solleviamo l'acceleratore. 
Quindi ICE si trova semplicemente spento in quella fase. 
L'auto fa metri... Decine di metri a motore spento. 
Ergo non si usura. 

Spesso e volentieri, in ambito cittadino, è veramente maggiore il tratto in EV, che non quello di Pulse in spinta. 

Non è fantasia che possa durare il doppio. 

Inoltre ho misurato gli RPM e l'aumento, anche con SOC a 5 tacche o giù di lì, è praticamente trascurabile, nell'ordine dei 50 RPM in più,  a parità di accelerazione (2/3 di Eco). 
Quindi anche se non al 60%  e quindi in leggera ricarica.
Auris Active+ 2013 ...quando vado in moto si girano per l'urlo dei 110 cavalli e il "Nastro Azzurro...", in macchina si girano per il silenzo dei 136 cavalli bianchi.... e meno male che si girano (e mi vedono) DevTank
[-] The following 1 user Likes Dado's post:
  • Maxwell61
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#34
(16-06-2016, 04:38 )Dado Ha scritto: Inoltre ho misurato gli RPM e l'aumento, anche con SOC a 5 tacche o giù di lì, è praticamente trascurabile, nell'ordine dei 50 RPM in più,  a parità di accelerazione (2/3 di Eco). 
Quindi anche se non al 60%  e quindi in leggera ricarica.

Non proprio...
A parità di accelerazione, si intende a parità di metri per raggiungere la velocità voluta, e non a parità di posizione di lancetta. Tutti sappiamo che a SOC basso, a pari posizione di lancetta l'auto accelera di meno e quindi per avere una effettiva parità di accelerazione occorre portare la lancetta più in alto.
Su Yaris questa prova era stata fatta, e si parlava di un aumento di 500-600 rpm quando il SOC scendeva a 5 tacche, una prova analoga avevo indicato più volte che sarebbe stata interessante su Auris ma non mi risulta sia stata fatta finora...
Sulla mia, non avendo Torque, non posso dirti esattamente quando aumenta il regime, ma a naso parlerei più di 500 rpm che non di 50, l'effetto frullino inizia a diventare percepibile come pure l'aumento di consumo...
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#35
mah.. rimango non d'accordo... poi magari sbaglierò...

Nei miei ripetuti rilievi su un tragitto tipo casa-lavoro, il tempo che ICE è spento, quindi 0 RPM è circa un 30%. Mica poco..
Se tolgo a questo tempo quello a vettura ferma (situazione paragonabile a quella di un generico S&S) siamo al 10% circa...
Se combino tempo a vettura in movimento con ICE fermo/spento (che sono quelli "extra" che offre HSD rispetto ad altre soluzioni) risultano i km che ho fatto "senza consumare ICE". Siamo a qualche % del totale, dato che ICE sta spento alle velocità più basse del tragitto, in genere.
Quindi SE veramente l'usura motore fosse proporzionale solo al tempo di funzionamento con questa soluzione passerei ad esempio da 200.000 a 210.000km forse..
Non entro nel merito degli elementi che incidono sulla durata di un motore... ma già solo considerando il "tempo acceso", rimango convinto del mero valore di propaganda commerciale della cosa..
[-] The following 1 user Likes iw4blg's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#36
C'è anche da dire che il termico gira più piano degli altri motori tradizionali.
Yes AKA The Tramp, fiero d'aver creato il Hybrid Synergy Forum con Lily in Agosto 2007 Yes
ChinoisPer chi volesse partecipare ai costi con un contributo, questa è la pagina da seguire. Chinois
SmartassNon fornisco assistenza tramite Messaggi in Privato. Aprite una discussione e vi sarà risposto.Smartass
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#37
(16-06-2016, 06:23 )iw4blg Ha scritto: Non entro nel merito degli elementi che incidono sulla durata di un motore... ma già solo considerando il "tempo acceso", rimango convinto del mero valore di propaganda commerciale della cosa..

La penso come te.
Il valore aggiunto delle nostre HSD è che il motore tende e girare più basso di giri rispetto alle auto tradizionali, e avendo la carica della batteria (proveniente dalle frenate) che aiuta il termico, lo fa girare ancora più piano. E questo, a parità di "tempo di accensione" totale, credo determini effettivamente una minore usura.
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
[-] The following 1 user Likes dfecia's post:
  • ZenZero
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#38
Diciamo che probabilmente dalla frase citata del venditore, manca una parola importante : "in urbano". 
Come al solito è un linea generale , non valido chiaramente per chi si spara ore ed ore al giorno o in generale, in autostrada /superstrada /strade senza grandi intermezzi di rotonde /semafori /attraversamenti urbani. 
Il mio test della verità di Toyota, aveva dato fine risultato (scarso a confronto di altri) più del 50% percorso in EV. In un tragitto di una mezz'oretta fuori città, passando per un centro urbano. 

Tenendo conto degli utilizzi medi dell'auto, continuo a credere che  senza essere entrato negli specifico  il venditore abbia detto una cosa corretta.
Auris Active+ 2013 ...quando vado in moto si girano per l'urlo dei 110 cavalli e il "Nastro Azzurro...", in macchina si girano per il silenzo dei 136 cavalli bianchi.... e meno male che si girano (e mi vedono) DevTank
[-] The following 1 user Likes Dado's post:
  • Maxwell61
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#39
(16-06-2016, 06:11 )dfecia Ha scritto: Su Yaris questa prova era stata fatta, e si parlava di un aumento di 500-600 rpm quando il SOC scendeva a 5 tacche, una prova analoga avevo indicato più volte che sarebbe stata interessante su Auris ma non mi risulta sia stata fatta finora...
Sulla mia, non avendo Torque, non posso dirti esattamente quando aumenta il regime, ma a naso parlerei più di 500 rpm che non di 50, l'effetto frullino inizia a diventare percepibile come pure l'aumento di consumo...

Ok, la parola accelerazione era inesatta. 
Dovevo scrivere "a parità di posizione della lancetta del Powermeter". A cui, più cala il SOC, corrisponde un'accelerazione meno vigorosa. 
In ogni caso escludo categoricamente che le differenza, al SOC che ti ho citato, sia addirittura di 5/600 RPM. 
Perché se normalmente accelero a 2/3 circa con 1300 al 60% di SOC, al 55 circa  non arrivo a 1800 nemmeno se mi porto a 3/4  di Eco. 
Ammesso che per compensare la differenza ci si debba portare fino a lì. 

Hai citato Yaris  che sappiamo essere un'altra cosa,  sia in senso di cilindrata che di voltaggio (e quindi anche resa) della batteria. 
Mi è capitato di guidarla più volte ai corsi ed effettivamente lei   soffre molto più della  Auris, un calo  seppur non esagerato, di SOC
Vero anche che ci mette molto meno a riportare il SOC al livello di equilibrio.
Auris Active+ 2013 ...quando vado in moto si girano per l'urlo dei 110 cavalli e il "Nastro Azzurro...", in macchina si girano per il silenzo dei 136 cavalli bianchi.... e meno male che si girano (e mi vedono) DevTank
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#40
Interesante la prova di accelerazione a diverso SOC potrebbe essere una delle poche che ci manca Smile
Auris 2013 lounge

SEI UN NUOVO UTENTE?
Leggi qui,  qui e .... Anche qui

[-] The following 1 user Likes aleraga84's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)