This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Guidare sotto pressione
Una lettera dell'istruttore della polizia americana
#31
(06-03-2014, 08:49 )Edi Ha scritto: Infatti le gomme termiche non dovrebbero essere usate con temperature superiori ai 7°, ma la normativa ci obbliga a farlo... Sneaky2

Non sono d'accordo...
A parte che, qualunque sia la normativa, ci sono giornate invernali in cui la temperatura sale e non è pensabile montare e smontare le gomme giornalmente a seconda della temperatura...
Sono d'accordo che le invernali diano il meglio di sè con temperature invernali, ma ciò non toglie che si possano usare benissimo anche con temperature ben più alte, con le dovute precauzioni (non ci si può aspettare la medesima tenuta massima delle estive, mi pare ovvio) e sapendo che ciò determina una maggiore usura della gomma stessa.
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#32
Non capisco tanto il problema dell'ossigneo che contiene umidità ?? E' l'aria che è una miscela di tanti gas, tra cui azoto, ossigeno, acqua nella fase di gas, e anche diossido di carbonio, elio etc.
Anche l'ossigeno puro non ha acqua, e nelle stive l'ossigeno è pericoloso perchè le particelle di materiali ossidabili (anche polvere di granaglie) possono appunto ossidarsi di colpo creando una esplosione, succede talvolta anche nei molini. Nel pneumatico l'ossigeno non fa nulla di male. Basterebbe usare aria deumidificata, ma in ogni caso l'effetto del vapore di acqua si manifesta solo a temperature che non si raggiungono mai nella guida su strada.
Intelligenti pauca.
[-] The following 1 user Likes Claudio53's post:
  • dfecia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#33
(06-03-2014, 08:58 )dfecia Ha scritto: Non sono d'accordo...
A parte che, qualunque sia la normativa, ci sono giornate invernali in cui la temperatura sale e non è pensabile montare e smontare le gomme giornalmente a seconda della temperatura...
Sono d'accordo che le invernali diano il meglio di sè con temperature invernali, ma ciò non toglie che si possano usare benissimo anche con temperature ben più alte, con le dovute precauzioni (non ci si può aspettare la medesima tenuta massima delle estive, mi pare ovvio) e sapendo che ciò determina una maggiore usura della gomma stessa.

Certo, è ovvio, esattamente ciò che intendevo dire e che hai detto pure tu, "non si dovrebbero usare" significa che ovviamente si usano, ma "con le dovute precauzioni" e "non ci si può aspettare la medesima tenuta massima delle estive" a temperature superiori ai 7°. Tanto che fino a qualche anno fa le assicurazioni non ti risarcivano se accertavano che l'incidente era avvenuto in queste condizioni.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#34
(06-03-2014, 08:49 )Edi Ha scritto: Infatti le gomme termiche non dovrebbero essere usate con temperature superiori ai 7°, ma la normativa ci obbliga a farlo... Sneaky2

Eh c'hai ragione ma fare il pit stop quotidiano in base alla temperatura del momento non lo vedo molto pratico....Blehe comunque con pressioni inferiori non lo fa.

Ciao
Francesco
...il mio maestro mi insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire...
Test Prius Plus
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#35
(06-03-2014, 09:07 )Francesco.C Ha scritto: Eh c'hai ragione ma fare il pit stop quotidiano in base alla temperatura del momento non lo vedo molto pratico....Blehe comunque con pressioni inferiori non lo fa.

Ciao
Francesco

Ovvio che non puoi fare il pit ogni volta, ma averle montate fino al 15 aprile significa avere la certezza di usarle in quelle condizioni Wink_smilie
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#36
(06-03-2014, 09:10 )Edi Ha scritto: Ovvio che non puoi fare il pit ogni volta, ma averle montate fino al 15 aprile significa avere la certezza di usarle in quelle condizioni Wink_smilie

Ti ricordo che lo scorso anno ha nevicato (almeno in Piemonte, e anche in pianura) nella seconda metà di marzo, per cui quelle date sono tutt'altro che fuori luogo. Un po' cautelative sì, ovviamente, ma non inadeguate alla realtà... Smile
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#37
(06-03-2014, 09:13 )dfecia Ha scritto: Ti ricordo che lo scorso anno ha nevicato (almeno in Piemonte, e anche in pianura) nella seconda metà di marzo, per cui quelle date sono tutt'altro che fuori luogo. Un po' cautelative sì, ovviamente, ma non inadeguate alla realtà... Smile

Stiamo parlando della metà di aprile e non di marzo Smile e comunque nevicate di quel tipo sono tranquillamente affrontabili con gomme estive, anzi credo sia più rischioso guidare con le termiche a temperature alte per svariate settimane che non con le estive su spolveratine di neve per mezza giornata Wink_smilie Naturalmente non parlo di inadeguatezza totale...
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#38
È semplice, perché O2 ha il gran brutto vizio di non voler stare da solo, e deve sempre fare da cozza a qualcosa d'altro... Ed ecco che nell'aria troviamo H20 e CO2, e mai ossigeno puro, mentre tutti gli altri gas presenti sono puri.
L'esempio della stiva l'ho fatto per sottolineare come basti un azoto non al 100% ma anche al 99% per causare pericolo. Ed ogni volta che giro per i doppi fondi delle navi con esplosimetri e rilevatori di ossigeno per determinare se possiamo scendere a ispezionarli, è già un rischio solo aprire il piccolo tubo sonda.
Cmq fate un esperimento (io li ho fatti sulla moto tempo fa), controllate con un manometro la pressione a freddo e poi a caldo, magari in estate... E poi vedrete la dilatazione (in media un 0,5 in più)... Poi fatelo con l'azoto, e scoprirete che è sempre uguale. Provare per credere. Ora l'azoto non lo uso più da tanti anni per la difficoltà di reperirlo, ma al tempo con il mio amico gommista li avevamo fatti questi esperimenti... Ora lo si trova facilmente solo in pista Smile
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#39
(06-03-2014, 08:49 )paperinik Ha scritto: Non so a quando risalgono le foto e se hai già provveduto in merito, ma la gomma in foto mostra sul lato dx dei tasselli più "scuri" alternati in maniera regolare ad altri più "chiari"... l'ammortizzatore è alla frutta Yes

Eek
Siamo OT, ma puoi spiegare?
Nicholas, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Sep 2012.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#40
(06-03-2014, 08:58 )dfecia Ha scritto: Non sono d'accordo...
A parte che, qualunque sia la normativa, ci sono giornate invernali in cui la temperatura sale e non è pensabile montare e smontare le gomme giornalmente a seconda della temperatura...
Sono d'accordo che le invernali diano il meglio di sè con temperature invernali, ma ciò non toglie che si possano usare benissimo anche con usate ben più alte, con le dovute precauzioni (non ci si può aspettare la medesima tenuta massima delle estive, mi pare ovvio) e sapendo che ciò determina una maggiore usura della gomma stessa.

No caro dfecia, le gomme invernali sono invernali perché la loro mescola è adatta a lavorare a basse temperature, stop.
In estate la mescola si surriscalda e di tanto perché lavora su superfici a 30 gradi in più, rovinando la mescola stessa, e compromettendo per sempre le sue prestazioni. (ed il maggior consumo, e la minor tenuta sono conseguenze di ciò) Quando le userai in inverno, avrai delle gomme che sono di legno, e vanificando il mamma loro scopo.

Si pensa sempre e solo ai consumi, ma alla sicurezza? Gli spazi di frenata? Sad
Io preferisco consumare mezzo litro in più, ma essere certo che se inchiodo la macchina si ferma come si deve fermare, e capisco tenerli a 2,7, ma oltre a mio modestissimo parere è una pazzia.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Gomme invernali e sensore di pressione andreaclc82 35 1.824 13-01-2017, 02:42
Ultimo messaggio: andreaclc82
  Auris 2014 TS -  Sistema rilevamento della pressione TPMS AleC 71 13.316 10-01-2017, 12:49
Ultimo messaggio: AleC
  Auris 2015 - Auris 2015 Ts active - pressione pneumatici Mirko 6 800 22-09-2016, 02:41
Ultimo messaggio: lexusct200
  Yaris HSD -  Pressione pneumatici yaris Robymini 1 949 15-08-2016, 08:00
Ultimo messaggio: filelfa
  Auris HSD -  Sensore di pressione guss59 7 1.239 06-08-2016, 01:49
Ultimo messaggio: Andre-84
  Auris 2014 -  Sensori pressione pneumatici Tochiro 69 14.203 10-03-2016, 10:18
Ultimo messaggio: Ciccio l'Ing
  Auris 2013 -  Auris 2013 Pressione Pneumatici Maxwell61 140 15.015 12-02-2016, 08:49
Ultimo messaggio: valium64
  Manometro per pressione pneumatici (consigli acquisto) stratocaster 56 6.907 04-02-2016, 10:10
Ultimo messaggio: arabykola
  Yaris HSD -  Sensore pressione pneumatici lore88 16 9.493 27-09-2015, 10:44
Ultimo messaggio: Nicholas
  Auris 2014 -  Sensore pressione pneumatici Spriz8 1 1.173 13-08-2015, 08:10
Ultimo messaggio: fiorans

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)