This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 7 voto(i) - 4.29 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Auris 2013 Consumi reali Auris 2013
Adesso per lavoro dovrò fare molta autostrada. Circa 500 km a settimana più una 50ina di km urbano. A 130 km/h faccio i 14-15 km/l, se vado a circa 100km/h faccio i 18. Nel tratto urbano (circa 6 km andata e 6 ritorno) faccio i 16 km/l. Sto facendo un pieno a settimana circa. Con l'ultimo pieno ho fatto 610km.
Ammetto che in autostrada uso il CC, anche perché la Milano-Bologna è una "rottura"
[-] The following 1 user Likes alexxx87's post:
  • Serenissimo
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
(21-12-2016, 11:59 )Dado Ha scritto: "Come affrontare il primo giorno d'inverno".
Eccomi postare un consumo. Lo faccio di rado ma volevo tenere alto l'onore delle Auris, visto che ultimamente pare che solo le Prius possano dare soddisfazioni e possano essere "all'altezza" ...
È bastato avere qualche grado in più per tornare a vedere, anche in una tratta casa-lavoro di "soli" 15 e rotti km, per metà cittadina (Milano Porta Genova), metà urbano periferico quindi più tranquillo, consumi "d'altri tempi".

Spettacolo Dado. Sei una forza.

A me fa impressione quell'875 km del Trip B con ancora un buon quarto di serbatoio. Se azzeri al pieno è da fantascienza
[-] The following 1 user Likes treep's post:
  • Dado
Thanks given by: Dado
Cita messaggio
Thanks given by: Dado
Ciao a tutti. 
Oggi ritorno dalla Liguria e dopo tante tratte in autostrada, mi concedo un ritorno in statale. 

Ho potuto valutare un paio di cose che condivido. 
Prima: è stato un comportamento dell'auto in fase S1 che però riporto nel thread apposito. 
Seconda,   più riguardante i consumi, sulle differenze tra clima mite ed invernale, e le ripercussioni sui consumi, in particolar modo sulla salita. 
Quella in questione, si presenta dopo una discesa iniziale di 7 km circa , che comprende, come consumo di benzina solo l'S1 e che porta a saturazione. Salita dunque da quota 280 fino a circa 980m slm, di circa 10km.
Arrivo in quota,  clima mite,  consumo 12,7 / 14km/l (più prove fatte nei tempi, mi danno quel dato come top, probabilmente da solo in estate piuttosto scarico di benzina ) 
Arrivo in quota oggi 2/5°C 13,0 km/l.

Il carico grossomodo è quello medio di sempre : o sono da solo o con un passeggero, oggi avevo una persona a bordo e quasi il pieno di benzina. 

Su velocità così basse (circa 50km/h)  la maggior densità dell'aria, deduco  influisca relativamente... ed in salita, con motore quindi sollecitato (ma anche in regime di buona efficienza, per quello che ho sentito spesso dire), 
 la differenza di consumi se c'è, è minima, ma veramente di poco conto. 

Ho faticato invece, a raggiungere i 30 km/l,  con il tratto successivo, che mi propone una lunga discesa. 
Segno che, aumentando le velocità e chiamando in causa il termico in maniera meno massiccia, con i suoi gradi più "ballerini",  la differenza si sente maggiormente. 
Totale arrivo sui 30km/l finali a fronte di circa 33/34 dei periodi da 20° in sù. 

Guida assolutamente media : limiti di velocità rispettati con qualche sforamento  80 su 70 o simili, nessun P&G estremo, ma solo per rispettare il limite dei 50/h, CC a 90/95 in alcuni tratti.
Auris Active+ 2013 ...quando vado in moto si girano per l'urlo dei 110 cavalli e il "Nastro Azzurro...", in macchina si girano per il silenzo dei 136 cavalli bianchi.... e meno male che si girano (e mi vedono) DevTank
[-] The following 3 users Like Dado's post:
  • CLAUDIK, dfecia, nox1111-52
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
È ormai da tanto che ho abbandonato l'hyperguida.  Buoni consumi si sono sostituiti a risultati,  a volte,  anche strabilianti.  Il bello sta proprio nel fatto che senza far assolutamente nulla,  come ho fatto oggi,  ti porti a casa un consumo accettabilissimo. 

350km totali,  5 adulti a bordo, andata 24.9km/lt media 70km/h, non ho fatto foto.  Ritorno V med. 73km/h,  consumo medio totale A/R 24.4, azzerato prima della partenza andata.   Valico appenninico a 7/800m slm, neve fuori carreggiata.  Partenza 40mt arrivo 0 o poco più (città sul mare).  Ho solo due foto del ritorno. 





P. S. No autostrada perché non presente sulla tratta che ho fatto, però al ritorno ne ho fatta 17x2,  avanti e indietro,  per mio errore di interpretazione delle indicazioni del navi, sinceramente NON aiutato dal parlottare delle 4 donne che avevo in auto  Chevelodico  quindi ritorno allungato di 34km di autostrada per 6.20€  Ranting

Sempre più contento di aver scoperto l'hybrid e non aver acquistato un altro diesel  Tongue3


Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! Prov. Africano  Smile

[-] The following 6 users Like janka's post:
  • Dado, Fabio Garzoni, Laevus, nox1111-52, Serenissimo, valium64
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Tratta autostradale a 110km/h indicati (media reale 101) avviata/terminata registrazione in velocità, fatta tutta con CC senza mai toglierlo o frenare solo una breve accelerata per un sorpasso.  I consumi indicati sono reali. 98mt dislivello a sfavore, 21.47km/lt








Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! Prov. Africano  Smile

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
@janka
Nessuna notte è tanto lunga da poter impedire al sole di risorgere. 

Auris Hybrid Ts Lounge MY16 TSS + B. P.

 








Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Certo,  naturalmente devi attivare il gps sul cellulare.  Una precisazione: i dati altimetrici vanno presi con le pinze,  nel senso che sono attendibili per valutare sia l'andamento del percorso che la differenza tra partenza ed arrivo,  circa la precisione del dato in se io ho sempre notato, anche con altri software,  una differenza di +40mt circa rispetto al reale.

P. S.  Lo zero indicato come start,  in questa registrazione,  probabilmente è il primo valore registrato appena lanciata l'app. Se zoomi vedi che subito c'è un picco, dallo zero,  a circa 90mt e poi ridiscende... Da li secondo me è iniziata la registrazione corretta (sempre con circa +40mt rispetto al reale)


Hai un dente solo? Sorridi almeno con quello! Prov. Africano  Smile

Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Ok grazie. Thums up
Nessuna notte è tanto lunga da poter impedire al sole di risorgere. 

Auris Hybrid Ts Lounge MY16 TSS + B. P.

 








Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
http://imgur.com/a/Ijpze

Oggi resoconto di un breve percorso a carattere cittadino con dislivelli non trascurabili e temperature basse (auto all'aperto), partenza a freddo e guida in mezzo al traffico benchè piuttosto scorrevole. E' evidente che i brevi percorsi sommati alla guida nervosetta e condizionata dal traffico "cittadino" non fanno particolarmente bene ai consumi anche se, a mio avviso, non ci si può lamentare.  Thums up
Keep calm and drive slowly 
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
http://imgur.com/a/4IDKz

Con l'indispensabile contributo di HA inizio una serie di considerazioni sul percorso test casa-lavoro. Il tragitto è prevalentemente extraurbano con un dislivello non innocuo dal punto di vista dei consumi: come è facile considerare, il tragitto non consente grandi recuperi da parte di HV il cui andamento è sempre poco sopra o sotto il 60%. Il traffico è generalmente scorrevole cosa che mi consente di attuare una guida che risponde appieno a quegli accorgimenti che tutti conosciamo volti ad ottimizzare i consumi. Analizzando i dati dal vivo mi sono accorto di quanto sia importante la frenata rigenerativa che permette di ricaricare la batteria HV in maniera veloce e consistente. Reputo che l'analisi dei dati consenta di oggettivare in maniera piuttosto precisa quello che può essere il consumo di Auris su un percorso extraurbano tipico come quello che ho descritto; interessante inoltre confrontare gli stessi dati sul percorso di ritorno (che posterò di seguito) che risulta essere più agevole per quanto riguarda il dislivello (leggermente a favore). Un'altra cosa che mi interessa è confrontare i dati al variare della temperatura esterna e da questo punto di vista il rammarico è quello di non avere i dati di qualche settimana fa, il periodo più freddo da qualche anno a questa parte, almeno qui in Valle d'Aosta. Appena ne avrò l'occasione posterò anche un report di un percorso con grande dislivello in salita ed in discesa, un altro ottimo terreno di prova per le nostre ibride, senza contare l'autostrada.  Thums up
Keep calm and drive slowly 
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Auris HSD -  Auris HSD: oltre 1000 km con un pieno treep 63 2.954 5 ore fa
Ultimo messaggio: Dado
  Semplici consigli per migliorare i consumi dfecia 1.709 219.725 7 ore fa
Ultimo messaggio: Nicholas
  Toyota C-HR -  C-HR Consumi reali MALAYES 1.262 110.781 ieri, 02:49
Ultimo messaggio: nikola118
  RAV4 Hybrid -  Consumi reali Rav4 2016 Triple Point 1.114 109.624 ieri, 01:28
Ultimo messaggio: slowmark
  Prius V4 -  Consumi reali Prius 4 Laevus 881 63.427 20-06-2017, 09:31
Ultimo messaggio: Zaier
  Consumi CT220h e stile di guida NakedSnake 13 496 18-06-2017, 03:38
Ultimo messaggio: NakedSnake
  Kia Niro -  Consumi reali KIA Niro aleefede 84 10.916 18-06-2017, 02:18
Ultimo messaggio: ziocar
  In pista con auris hsd jokerhard 41 1.708 18-06-2017, 12:53
Ultimo messaggio: NakedSnake
  Consumi esagerati Toyota Yaris Hybrid hybridsys89 14 1.394 16-06-2017, 10:47
Ultimo messaggio: caluz78
  Consumi con v.med >50km/h maxmar 11 1.616 12-06-2017, 05:59
Ultimo messaggio: maxmar

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)