This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Yaris Hsd, 1° settimana e piccole novità del "mini" Hsd
#31
(13-08-2012, 07:50 )selidori Ha scritto: Per il 'pericoloso', cosa intendi?

grazie per le spiegazioni, io pensavo che dall'usb potesse inquinare tutto l'ambaradan dell'auto facendola magari impazzire nei suoi funzionamenti.

YesYesYes

ma se il rischio è solo l'autoradio, tutt'alpiù si cambia quella e si è a posto!
YesYesYes
ciao
SmileSmileSmile

Stratocaster

Fiero di essere membro del Hybrid Synergy Forums dal Aug 2007 e possessore della
GRANDE MAGICA PRIUS!!!
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#32
(13-08-2012, 06:38 )Saturno Ha scritto:


Stò già sognando l'app Scangauge senza attaccare dispositivi strani.....Punk
Io questa immagine la vedo riscalata (l'url contiene il comando di ridimensionamento ma non so come modificarlo), si potrebbe vedere l'elenco dei file in maniera leggibile (questo link è per me troppo piccolo).

Trucco:
usa il comando con questi parametri:
Codice:
dir /s /o > elencone.txt
oppure più raffinato con
Codice:
echo .LOG > elencone.txt
dir /s /o >> elencone.txt
Ti crea un file elencone.txt nella posizione attuale che puoi incollare come testo (/s è ricorsivo, /o forza l'ordine alfabetico; .LOG aggiunge data ed ora).

Possibili variazioni sono:
Codice:
tree /a > elencone.txt
Che disegna anche graficamente con rientro la struttura (la /a lo fa scrivere in ASCII invece di ansi, il file TXT dovrebbero infatti essere ASCII).
Direzioni:
il pipe > sovrascrive (ovvero cancella) il contenuto del file
il pipe >> lo aggiunge (accoda); utile appunto se vuoi aggiungere data ora od appunto
In entrambi i casi, se il file non esistesse, viene generato (senza alcun errore).

Ecco tutto pronto per pigri:
Codice:
echo .LOG > c:\elencone.txt
tree /a >> c:\elencone.txt
notepad c:\elencone.txt
____________________________________________________
Tutte la doc tecnica che volete: http://www.selidori.com/tech/
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#33
(13-08-2012, 07:49 )paorep Ha scritto: 1- io ho solo apple...chissa' se riusciro'?provero' appena ho tempo.

2- quindi secondo voi i dati in uscita sull'odb,sara' possibile usarli sul touch?

1- poco male... Porto il mio portatile la prossima volta che ci vediamo

2- il monitor dei flussi secondo me prende i dati dall'odb
Bisogna sperare che non abbiano messo delle protezioni sugli eseguibili, tipo richiedere che tutti siano firmati con il certificato del produttore.
Sei dubbioso sull'acquisto? Leggi perchè guidare ibrido
Sei nuovo dell'ibrido? Leggi la Mini-guida per principianti
Sei curioso dell'ibrido? Guarda cosa c'è sotto il cofano
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#34
grazie Alessandro,molto gentile!
speriamo che arrivino tutti i dati anche li!
ciao!
YARIS HSD
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#35
Allora, dopo un bel week-end lungo (dom-mar) con la mia Yaris HSD e 1440km percorsi in autostrada un altro piccolo resoconto sulle "diversità" della proposta ibrida Toyota per il seg. B:

- comfort di guida? dipende..... fino ai 120km/h (userò sempre velocità di tachimetro tranne dove specificato per il dettaglio gps) si comportano benissimo sia le sospensioni che il motore che lo sterzo, dai 130 in sù inizia ad arrancare, inizia ad urlare da paura e non riesce a riprendere velocità in caso di decelerazioni se non con dei decisi kickdown e lo sterzo/sospenzioni si sente che sono troppo morbidi e tarati per la città.......fruscii aerodinamici spaventosi se la si spreme fino a tavoletta (182 tachi / 174 gps)

- sistema di navigazione a dir poco RIDICOLO (non spendete i 550€ richiesti per aggiornare il T&G), non ha beccato mai una svolta al momento giusto, mi voleva far deviare per ingorgo una decina di volta quando invece la strada era liberissima mentre il TMC non mi ha segnalato ben 2 code di 5km prima di Firenze e me le sono fatte tutte con clima a palla ed il motore spento (per fortuna che è un'ibrida!); per non parlare della voce e dello schermo che sono sfruttati malissimo e nettamente insufficenti per il dovere che devono compiere....di ben altro livello quello della Prius V2/V3!

- vogliamo parlare dei consumi? parliamone......anche se la questione è delicata e sappiamo tutti per cosa è stata creata un'ibrida di questo segmento: la città! Ma visto che coi tempi che corrono non è che ci possiamo permettere 1 auto per ogni esigenza, la Yaris si è comportata degnamente, nel senso che se si rispettano tutti i limiti imposti (130 con strada libera, 110 con ostacoli o corsie d'emergenza assenti, 90 con lavori o strettoie) si riesce a spuntare un consumo da diesel, tra i 5 ed i 5,6 l/100km, ma chiedendo leggermente di più al piccolo 1.5 depotenziato il parziale schizza subito verso i 7,8 - 9,3; ma il problema più grave è l'autonomia....il serbatoio è piccolissimo e non si riesce a fare un viaggio di 650km senza arrivare pelo pelo con la riserva.....

- abitabilità: logicamente non si può pretendere che una Yaris possa fare la parte di un'Auris, ma gli abitanti di dietro sono veramente abbandonati ai tropici, vuoi per il clima che con il caldo di ieri non riusciva neanche a stiepidire noi davanti e quindi dietro manco ci arrivava dai canali sotto i sedili, vuoi per le batterie poste proprio sotto il sedile che tramite la paratia di plastica che le contiene emana un dolce tepore primaverile sulle gambe degli occupanti che spero mi ringrazieranno quest'inverno, ma ieri NO!

- illuminazione: buona nelle fasi di rettilineo ma in curva è veramente pericoloso a velocità elevate per gli angoli bui che si vanno a creare, in parte risolvibile con i buonissimo fendinebbia

Per adesso non viene in mente altro, ma tra costo dell'autostrada, code e benzina la prox volta che devo andare a Genova/Varese di sicuro mi informo sul prezzo dei voli...benchè la fantastica Yaris abbia una seduta comoda e avvolgente e sia veramente ma veramente affidabile anche dopo 6 ore si guida con 40° fuoriNoexpression
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma......
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#36
Ciao Saturno. Lascio stare le critiche al condizionatore, che con il caldo di questi giorni sarebbe utile che funzionasse alla perfezione. Per quanto riguarda il navigatore, purtroppo lo ho preso anche io aimè,disperato purttoppo già immaginando che non fosse un gran che. Ma ho pensato e comodo averlo di serie se sei in giro e ti capita di cercare qualche via, o strada che non conosci...
Per quanto riguarda i consumi non sono proprio daccordo, pur non avendola ancora guidata,( a parte una prova fatta dal concessionario). Quando dici che rispettando i limiti 130, 110, 90, si riesce a spuntare un consumo da diesel.
Io con la mia attuale macchina, (ancora per pocoBiggrin2) VW Polo 1.4 TDI i 20 Km litro = 5 L 100 Km li faccio normalmente, ma nel uso quotidiano, statale tangenziale, poca citta. Se mi impegno, come dice qualcuno quà nel forum, riesco a fare di meglio...pero che fatica.Rambo
Confesso che autostrada la faccio poco, ma i 20 Km litro in autostrada tra 90, 110, 130, non credo di essere mai riuscito a farli.
Lewis, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Jul 2012.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#37
(22-08-2012, 06:45 )Saturno Ha scritto: Allora, dopo un bel week-end lungo (dom-mar) con la mia Yaris HSD e 1440km percorsi in autostrada un altro piccolo resoconto sulle "diversità" della proposta ibrida Toyota per il seg. B:

- comfort di guida? dipende..... fino ai 120km/h (userò sempre velocità di tachimetro tranne dove specificato per il dettaglio gps) si comportano benissimo sia le sospensioni che il motore che lo sterzo, dai 130 in sù inizia ad arrancare, inizia ad urlare da paura e non riesce a riprendere velocità in caso di decelerazioni se non con dei decisi kickdown e lo sterzo/sospenzioni si sente che sono troppo morbidi e tarati per la città.......fruscii aerodinamici spaventosi se la si spreme fino a tavoletta (182 tachi / 174 gps)

- sistema di navigazione a dir poco RIDICOLO (non spendete i 550€ richiesti per aggiornare il T&G), non ha beccato mai una svolta al momento giusto, mi voleva far deviare per ingorgo una decina di volta quando invece la strada era liberissima mentre il TMC non mi ha segnalato ben 2 code di 5km prima di Firenze e me le sono fatte tutte con clima a palla ed il motore spento (per fortuna che è un'ibrida!); per non parlare della voce e dello schermo che sono sfruttati malissimo e nettamente insufficenti per il dovere che devono compiere....di ben altro livello quello della Prius V2/V3!

- vogliamo parlare dei consumi? parliamone......anche se la questione è delicata e sappiamo tutti per cosa è stata creata un'ibrida di questo segmento: la città! Ma visto che coi tempi che corrono non è che ci possiamo permettere 1 auto per ogni esigenza, la Yaris si è comportata degnamente, nel senso che se si rispettano tutti i limiti imposti (130 con strada libera, 110 con ostacoli o corsie d'emergenza assenti, 90 con lavori o strettoie) si riesce a spuntare un consumo da diesel, tra i 5 ed i 5,6 l/100km, ma chiedendo leggermente di più al piccolo 1.5 depotenziato il parziale schizza subito verso i 7,8 - 9,3; ma il problema più grave è l'autonomia....il serbatoio è piccolissimo e non si riesce a fare un viaggio di 650km senza arrivare pelo pelo con la riserva.....

- abitabilità: logicamente non si può pretendere che una Yaris possa fare la parte di un'Auris, ma gli abitanti di dietro sono veramente abbandonati ai tropici, vuoi per il clima che con il caldo di ieri non riusciva neanche a stiepidire noi davanti e quindi dietro manco ci arrivava dai canali sotto i sedili, vuoi per le batterie poste proprio sotto il sedile che tramite la paratia di plastica che le contiene emana un dolce tepore primaverile sulle gambe degli occupanti che spero mi ringrazieranno quest'inverno, ma ieri NO!

- illuminazione: buona nelle fasi di rettilineo ma in curva è veramente pericoloso a velocità elevate per gli angoli bui che si vanno a creare, in parte risolvibile con i buonissimo fendinebbia

Per adesso non viene in mente altro, ma tra costo dell'autostrada, code e benzina la prox volta che devo andare a Genova/Varese di sicuro mi informo sul prezzo dei voli...benchè la fantastica Yaris abbia una seduta comoda e avvolgente e sia veramente ma veramente affidabile anche dopo 6 ore si guida con 40° fuoriNoexpression

Saturno, secondo me hai fatto un test stile 4R e quindi poco attendibile. Nel senso che hai portato troppo all'estremo la tua Yaris. Le hai fatto fare cose che non sono nella sua natura. Come dici tu la Yaris è stata progettata per la città, anche se si adatta (scendendo a qualche compromesso) egregiamente anche all'extra non spinto. Sono d'accordo con la tua premessa che coi tempi che corrono non è che ci possiamo permettere 1 auto per ogni esigenza, ma se a te occorre un'auto "versatile" che si adatti a qualsiasi terreno, allora io opterei ad esempio per una Peugeot 208 diesel di cui ho letto varie recensioni su Internet e devo dire che le hanno fatto fare una bella cura dimagrante dal punto di vista dei consumi e che ti può dare tante soddisfazioni in termini di prestazioni.
Super White, Fari Fendinebbia, Sistema multimediale Toyota Touch&Go, Navigatore satellitare, Cerchi in lega 15" 175/65 R15
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#38
Più che la 208 io avrei indicato la Auris ibrida, giusto per stare in ambito ibrido.

Immagino abbia scelto la Yaris per ragioni economiche (acquisto e bollo/assicurazione) e perchè avrà fatto le sue considerazioni sul suo utilizzo medio. Un viaggio in quelle condizioni deve essere considerato una eccezione e non la norma.
Per essere una Yaris, mi pare che comunque si sia comportata bene, nel complesso.

L'unico aspetto che mi dà da pensare è la batteria che scalda sotto i sedili... essendo una soluzione nuova, che lascia intatta la capacità del bagagliaio, non è però priva di aspetti problematici...
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#39
Ciao, mi lascia perplesso il discorso che il clima appena riesce a rinfrescare quelli davanti, non è che la macchina era in Eco mode allora il clima non è forte, avevo già chiesto come funzionaba il clima in questi giorni di tanto caldo e mi avevano assicurato che era ok. Qualcuno può provare non in eco mode, 20 gradi se riesce a rinfrescare con i 35 gradi esterni, soffro molto il caldo e la mia c2 con clima auto rinfresca subito (qualche minuto). Aspetto le vostre notizie
pabloitaly28, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Mar 2010.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#40
Questa cosa del clima lascia un po' perplesso e preoccupato anche me...
Quando la avevo provata a giugno (certamente non c'era un caldo come in questi giorni) dalle bocchette usciva una bora tale che avevo dovuto alzare la temperatura.

treno, Fiero di essere membro del Hybrid Synergy Forums dal Dec 2007.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Smile Yaris Hybrid Lounge Fafifugno 24 9.954 25-02-2014, 09:56
Ultimo messaggio: carlo74

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)