This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 4 voto(i) - 4.75 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Semplici consigli per migliorare i consumi
Dopo pranzo tornando da casa al lavoro (quindi percorso favorevole) ho seguito i consigli di dfecia e Maurone (per come li ho capiti), ed in effetti ho parcheggiato l'auto con l'indicazione di 30 km/l, la batteria a due tacche dal massimo e soprattutto ho evitato la scarica/ricarica della batteria; sono 11.4 km (tra percorso provinciale e cittadino) in 19 minuti, in perfetta media con quel che facevo con il TDI. Certo però nonostante l'uso abbondante di B non sono riuscito ad evitare la saturazione prima delle ultime salite.
In direzione opposta avevo fatto 15.9: con i salitoni devo ancora capire come migliorare...
Poi in autostrada Ancona Pescara ho provato quel che dicevo, cioè tutto power e più o meno la guida in corsia di sorpasso che facevo con il TDI: tra i 120 ed i 140 di computer (qualche puntata a 110, ed una a 150 perché mi sono distratto...ed ero in salita...); qualche cantiere (non favorevole: coda in salita). Ci sono dei sweet spot che probabilmente beccavo solo nella seconda metà del viaggio. Alla fine sono uscito dall'autostrada con poco più di 17 km/l, che con alcuni km di trafficatissima statale sono arrivati a 18 km/l. Direi accettabile.
Aggiungo una cosa...pare sciocco ma mi sono dovuto forzare per fare la guida di prima, non perché l'auto non lo permettesse (in autostrada non è come le salite delle statali, dove è facile rimanere delusi dal trascinamento; se pesti accelera...) ma perché non ho fretta di scendere dall'auto....deve essere l'ultimo stadio Smile
[-] The following 2 users Like MarcoTech's post:
  • alauricella, MauroneRelax
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
No la differenza è che in autostrada ti senti libero di pestare a fondo. In statale schiacciate troppo poco, dovreste capire che su un'auto tradizionale "tirate" 1 marcia o 2 (e senza esserne consapevoli il motore vi sta dando tutto o quasi) qua invece devi dirgli tu che potenza vuoi e li la tiene, quindi pigiate pure senza pietà che il CVT va via che è una bellezza...
nox1111-52, proud to be a member of Hybrid Synergy Forum since Aug 2009.
[-] The following 1 user Likes nox1111-52's post:
  • Joggy
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Ieri ho avuto conferma, semmai ce ne fosse stato bisogno, di quanto il problema nel mio caso non è lo stile di guida ma il mio percorso tipico. Come ho scritto da più parti, nelle settimane scorse riuscivo a tenere poco sopra i 20 km/l il consumo casa/lavoro (12km+12km) e ritorno solo con vento a favore, bel tempo, e l'oroscopo giusto.... e poi con l'autostrada (150-170km andata e ritorno) il risultato finale pieno/pieno è in genere sui 18 km/l (19 scarsi da computer). Ho provato di tutto, ma con la mia Auris TS 2015 non mi schiodavo da lì.
Ieri però ad ora di pranzo dovevo andare da Ancona a Pescara e come sapete è avvenuto quel terribile disastro, poco dopo l'ingresso di Ancona Sud che avrei dovuto prendere; fortuna ha voluto che abbia deciso di fermarmi per pranzo, quindi alla mia partenza erano già chiusi gli ingressi autostradali.
Provo a prendere una strada alternativa alla statale, a quel punto paralizzata; scelgo la Cameranense, e mi affido a Google visto che non ricordavo come poi arrivare all'ingresso di Loreto (prima che fosse chiuso anche quello). Inutile dire che, dopo infiniti giri per paesini, Google desiderava farmi attraversare il cavalcavia crollato.... Morale della favola, decido di seguire il flusso (non lo avrei chiamato flow in questo caso....) fatto di mezzi pesanti (fortuna pochi) e altri. Strade collinari bellissime, da fare a velocità da codice (letteralmente un autovelox on 100m, forse anche meno...), salite ripidissime da fare con la lancetta in power per non far bestemmiare chi stava dietro, code, stop, forze di polizia; in pratica circa 2 ore per fare una quarantina di km (forse poco più). Nella guida, faccio come al mio solito, magari seguendo anche le considerazioni del 3D sul come guidare per non stressare la batteria HV, non uso né il pulsante Power, né quello Eco. Non faccio P&G vero e proprio: cerco dove possibile di accelerare con il termico, e quando il motore decide di andare in EV, limito l'acceleratore per non cacciare troppa corrente. Nelle code in salita ho aspettato che quelli davanti si allontanassero, per avanzare dove possibile con ICE almeno in alcuni tratti. Ma, nel complesso una guida veramente spontanea, nessuna fisima da hypermiling. Nelle discese spessissimo B. La batteria stava sempre circa ad una tacca dal massimo. La campagna intorno ormai era primaverile, e tenevo spento anche l'autoradio per godermi il silenzio, specie dove toccava fermarsi, con i finestrini aperti. Mentre affrontavo questa avventura, pensavo a come sarebbe stato stressante fare lo stesso percorso con la mia vecchia TDI, specie per il piede della frizione, e per la frizione stessa, e per il rumore.... Pensavo solo a quello, e alla primavera anticipata intorno (16-18°). Alla fine riesco ad arrivare all'ingresso dell'autostrada di Loreto, e prima di iniziare a pestare per portarmi a velocità autostradali, decido di buttare un occhio al parziale del consumo, tanto per vedere. Ed indicava 31 km/l.... Non credo che alcuna auto non ibrida avrebbe mai potuto fare lo stesso in quelle condizioni.
[-] The following 9 users Like MarcoTech's post:
  • cannibal, flavio.ferrari, Joggy, Luke, MauroneRelax, Nicholas, pietromr2, TryAgain, valium64
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Bravo MarcoTech, i miei complimenti, io, e penso molti altri, ci abbiamo messo molto più tempo a vedere quei risultati.. Sono contento che sei scampato al pericolo, ma che periodaccio nero per le Marche.. Forse é meglio stare lontani, per un po, andiamo tutti a fare un giro da Angè.. Biggrin2
[-] The following 1 user Likes MauroneRelax's post:
  • MarcoTech
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Guidavi una C-HR o una Auris?
Contribuisco a rendere l'aria un po' piu' respirabile, grazie a Toyota
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Auris TS Active 2015 con pacchetto style (cerchi 17) e TSS
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Grazie Mauro; con C HR è meno intuitivo: ho visto buoni consumi (22km/l alla pompa) senza accorgimenti fatto da mia moglie con percorsi brevi. Mi sono detto "chissà cosa potrei fare io"... Però non è ovvio, e pare quasi fare meglio se non ci sto attento...prima cosa, almeno sulla mia, l'indicatore dell'econometro è un bradipo: scende lentissimo quindi non sembra utile per trovare il punto del Glide o regolarsi in genere. Poi l'elettrico interviene in modo molto meno intuitivo rispetto ad Auris, e se faccio un push spesso è troppo vigoroso, per cui difficile da sfruttare almeno se la strada non è completamente sgombra
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
Guarda, non servirebbe tutta questa attenzione alla lancetta se con il piede dosassi molto lentamente, non serve essere rapidi e precisi.. Rilassa pure il piede ed arriva al punto desiderato prendendotela comoda, molto più facile. Io ci aggiungo anche la modalità eco e faccio ancora più bello..
[-] The following 2 users Like MauroneRelax's post:
  • alauricella, mastino
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
La modalità Eco non l'ho ancora provata su strada normale con C-HR per via della seccatura di selezionarla via menu; la usai in autostrada ma lì non fu utile, come del resto ci si aspetta. Ma al di là degli indicatori, la sensazione che abbiano cambiato la logica di gestione dell'elettrico mi spiazza un po' nel decidere come muovermi.
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
@MarcoTech

Andai apposta a provarlo il C-HR per recensirlo e capire come andava, secondo me devi prima di tutto darti il tempo di imparare a capirlo e trovare i riferimenti, poi puoi fare esattamente tutto quello che facciamo con le altre HSD di Toyota, semplicemente ora non ti viene ciò che vorresti perché il piede e la testa non sono ancora sincronizzati con la macchina.
Se posso darti un consiglio per ora guida solo in ECO o NORMAL così da assimilare i riferimenti e le reazioni, limitati a guidare normale avendo solo un atteggiamento predittivo poi quando ti rendi conto che la vettura risponde sempre come vorresti e impari a conoscerne gli spazi e le velocità inizia pian piano a giocare dapprima con i P&G, P&R e altro ancora, ma senza mescolare troppo le cose fino a che non sei padrone di quanto sperimentato.
Vedrai che potrai far tutto, io nella mia prova ho usato un po' tutte le tecniche base e Massa dove vivo ha un urbanistica tale che si guida quasi solo in urbano trafficato e pieno di incroci e rallentamenti.
Ciao
Simone

Toyota Auris 1.8 HSD TS Lounge My15
Thanks given by: MarcoTech , MarcoTech
Cita messaggio
Thanks given by: MarcoTech , MarcoTech


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  RAV4 Hybrid -  Consumi reali Rav4 2016 Triple Point 873 78.092 Meno di 1 minuto fa
Ultimo messaggio: marianor
  Toyota C-HR -  C-HR Consumi reali MALAYES 895 66.915 5 ore fa
Ultimo messaggio: MALAYES
  Lexus IS differenza consumi fra schermo principale e NAV redelcaos 2 138 6 ore fa
Ultimo messaggio: redelcaos
  Kia Niro -  Consumi reali KIA Niro aleefede 62 5.345 10 ore fa
Ultimo messaggio: Grumpy
  Consumi reali Auris 2016 (all models) CERA 71 6.666 10 ore fa
Ultimo messaggio: Lollo73
  Prius V4 -  Consumi reali Prius 4 Laevus 800 44.721 ieri, 10:42
Ultimo messaggio: Laevus
  Hyundai Ioniq -  Consumi Reali IoniQ chandler 74 3.450 ieri, 09:36
Ultimo messaggio: Pafio
  Auris 2013 -  Consumi reali Auris 2013 Maxwell61 5.336 309.203 ieri, 05:50
Ultimo messaggio: mastino
  Consumi autunno/inverno 2016/2017 dfecia 42 1.209 ieri, 09:20
Ultimo messaggio: recce
  Auris 2016 - Consumi e comportamento su percorso misto Arexius 23 790 27-03-2017, 06:57
Ultimo messaggio: Arexius

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)