This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prius V3 Prove di hypermiling estreme
Massima efficienza con la PriusV3
#21
(27-03-2011, 06:56 )dibdabdu Ha scritto: più che gli attriti dei cuscinetti e la forza aerodinamica, secondo me per l'hypermileaging è molto influente l'uso della batteria.
tecnicamente se si potesse staccare la batteria si otterrebbero medie straordinariamente basse a patto di restare sotto i 70 (velocità di spegnimento di ICE) e facendo brevissime accensioni di ICE e lunghissime "planate" con ICE spento.
ma la batteria non si può staccare e per giunta la batteria sottrae moltissima energia al ICE.
quindi bisognerebbe individuare il modo più efficace di fare P&G.
secondo me il record si otterrebbe facendo girare ICE il più possibile nel suo range di massimo rendimento e facendo Glide più lunghi possibili. Ipotizzo quindi che il miglior P&G possa essere il 10-73 kmh e la fase di Pulse dovrebbe essere con il gas a 3/4 circa, direi rpm poco sotto i 3.000

penso che nelle prossime sere in cui devo uscire, farò rientri a casa mooooooolto più lenti e farò qualche prova in più.
gliela facciamo vedere noi ai giapponesi. se trovo il metodo mi impegno a fare un intero pieno tutto con il P&G ottimale. magari prendo il naftone aziendale per andare a lavorare perche di giorno P&Gare è impossibile (o quasi)

Sulla velocità mimina non sapei cosa dire, io di solito scelgo i 40 km/h solo perchè è il valore minimo che consente di accelerare con la leva del cruise control.
Non ho mai provato a velocità minime più basse di 40 km/h solo per mia pigrizia
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#22
Passeggiando tra i vari Thread mi sono imbattuto in questo che mi ha incuriosito.

Mi sa, grande FERLS80 che qui dentro io potrò scriverci molto ma molto poco considerando il mio piede di fata !!!! RoflmaoRoflmao

Firmato

Turbob L' hypermiler mancato....

NO Prius.. NON Party, SI Prius.. NON senti che Party ma Party Thums up
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#23
Ciao a tutti gli hypermiler! Smile
Approfitto di questo post per chiedere qual è, secondo voi, il percorso "ideale" per ottenere ottimi consumi con la Prius. Con percorso ideale intendo un tragitto, almeno di quache decina di km, che percorso all'andata e al ritorno consenta complessivamente di limitare il più possibile i consumi.
Quali possono essere le caratteristiche ideali per questo percorso? E quali le velocità più indicate di percorrenza (potendo scegliere ovviamente: limiti - traffico - caratteristiche stradali permettendo)?

Dalla mia esperienza ho osservato che i percorsi prevalentemente in piano non sono sempre i più favoriti. Il percorso su cui ad oggi ho registrato il consumo migliore è stato Torino - Torre Pellice. Sono circa 60 km (solo andata), con un dislivello totale di quasi 300 metri. All'andata i primi 45 km sono in piano, su strada statale, velocità 70 a tratti 90, vi sono numerose rotonde ma anche parecchi rettilinei. Gli ultimi 15 km invece sono in salita (piuttosto lieve ma chiaramente percepibile), si passa da alcuni paesi quindi il limite è di 50 e anche qui non mancano le rotonde.
La media che ho fatto (da CdB) tra andata e ritorno è stata di 29 km/l, all'andata 24, al ritorno deduco i 34. Chiaramente al ritorno ho sfruttato la discesa per caricare la batteria e usare l'elettrico ove possibile, e fare i primi 10 km quasi senza fare accendere l'ICE.

Avete altre caratteristiche da suggerire per un percorso ideale per la Prius? O altri percorsi da descrivere su cui avete registrato consumi particolarmente interessanti?
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#24
(29-03-2011, 10:07 )dfecia Ha scritto: Ciao a tutti gli hypermiler! Smile
Approfitto di questo post per chiedere qual è, secondo voi, il percorso "ideale" per ottenere ottimi consumi con la Prius. Con percorso ideale intendo un tragitto, almeno di quache decina di km, che percorso all'andata e al ritorno consenta complessivamente di limitare il più possibile i consumi.
Quali possono essere le caratteristiche ideali per questo percorso? E quali le velocità più indicate di percorrenza (potendo scegliere ovviamente: limiti - traffico - caratteristiche strada..)
Dalla mia esperienza ho osservato che i percorsi prevalentemente in piano non sono sempre i più favoriti.

Avete altre caratteristiche da suggerire per un percorso ideale per la Prius? O altri percorsi da descrivere su cui avete registrato consumi particolarmente interessanti?

Ciao Dfecia (fico questo nickname).
Interessante la tua puntualizzazione sul fatto che il percorso tutto in piano non e' sempre il più favorevole.
In effetti, se il traffico o la voglia non te ne danno la possibilità, il percorso collinare (non con salite e discese troppo ripide e lunghe pero') ti permette di fare dei "P&G" a velocità più o meno costante e in linea col flusso del traffico. Quando sei in salita a v costante e' come se tu fossi in push, con un'accelerazione proporzionale alla pendenza della salita. Non acquisti energia cinetica (velocità) ma potenziale (quota) che poi sfrutti in discesa.
Per ottenere buoni risultati comunque il manto stradale deve essere il più regolare possibile (no buche o dossi), asfalto di grana fine e di granulosità costante, temperatura asfalto bassa, curve molto ampie e poco frequenti, il minor traffico possibile , no incroci... Insomma una pista enorme e ovale dove ci sei solo tu e la tua prius/auris! Thums up
Scherzi a parte, anche il fatto di conoscere bene la strada e' fondamentale, perché impari prevedere ed evitare i punti dove vai a dissipare maggiormente energia. Sara' che sono nato in pianura, comunque io mi trovo meglio sul piano, anche perché non c'e da considerare la variable pendenza che si aggiunge alle altre da gestire.
Ora vado a nanna, ciao !
Zzsoft
- Ferls80 Sorcerer a soft glide experience
Love and respect the world we're living Pipe1
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#25
Secondo me il percorso ideale per una prova simile sarebbe questo:

una salita con pendenza media del 8 % che ti porta da quota 400 mslm (dove abito) fino a quota 2.000 mslm (valico) nel giro di una ventina di km e poi un eterno susseguirsi di discese e falsopiani per le valli trentine lunga circa un centinaio di km ........... che mi riporta all'abitazione a quota 400 mslm
n.b.: questa strada esiste realmente ma non ho ancora avuto il tempo per fare una prova di consumi (anche perchè l'auto era sovraccarica ... 4 persone a bordo) e presenta un difetto, cioè che nel tratto iniziale della discesa le pendenze sono estreme e quindi ci vorrebbe una batteria come quella della Tesla.....
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#26
Brick 
Ciao a tutti Bye1 !
dopo diverso tempo di "astinenza" di guida con la Prius V3, ieri sera ho tentato un'altra prova di hipermiling estremo. Forse sarà anche l'ultima prova estrema, perché credo di aver capito qual'è il minimo consumo che può fare la mia macchina, e per ricercare le condizioni ottimali bisogna farsi 2 palle..



In realtà l'economia di carburante indicata da CdB non è stata 2,1 l/100km (112 mpg). E 'stata 2,2 l/100km (107 mpg): il valore è sceso da 2,2 a 2,1 mentre mi portavo fuori carreggiata x fare la foto, con batteria di trazione.

condizioni:
SOC: inizio e fine: 60,7%
Temperatura liquido di raffreddamento del motore: 84°C (183°F)

Pneumatici (Ecopia 195/65 15) pressione (anteriore e posteriore): 3 bar (43,5 psi)
Serbatoio carburante: pieno
Fari: accesi

Temperatura esterna:. 23°C (73°F)
Vento: nessuno
strada pianeggiante

Modalità di guida: normale

P&G eseguito da 27 km/h (25 mph) a 57 km/h (35 mph).
Pulse a circa 1600 rpm - Glide al fine di mantenerne SOC al 60,7%.
Finestrino posteriore destro aperto al 30% per dare aria fresca all'aspirazione del sistema di raffreddamento della batteria di trazione.

Penso che con un serbatoio più leggero (1/4 totale), un po' più alta temperatura aria (25-27°C), e fari spenti (di giorno), potrebbe fare 2.1 l/100 km (112 mpg) indicati, ma non 2.0 l/100km, valore simbolico a cui pensavo di arrivare.

Grazie per tutti i preziosi consigli che avete dato nei post precedenti.
Buon weekend! Yay
- Ferls80 Sorcerer a soft glide experience
Love and respect the world we're living Pipe1
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#27
Ciao,
bentornato sulla Prius! Smile

Non posso che ammirarti per la pazienza che hai avuto a creare quelle condizioni ideali e a fare il test.
L'unica domanda che mi viene in mente è: l'intervallo di velocità per il P&G (27-57) in base a cosa lo hai scelto? Cioè, ti veniva comodo per il percorso in questione oppure è l'intervallo che garantisce maggiore risparmio, a parità di "ampiezza" (30 km/h)? L'intervallo 40-70 ad esempio sarebbe migliore o peggiore, a parità di tutti gli altri parametri?
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by: Ferls80
Cita messaggio
Thanks given by: Ferls80
#28
(20-08-2011, 01:28 )dfecia Ha scritto: .
.
l'intervallo di velocità per il P&G (27-57) in base a cosa lo hai scelto? Cioè, ti veniva comodo per il percorso in questione oppure è l'intervallo che garantisce maggiore risparmio, a parità di "ampiezza" (30 km/h)? L'intervallo 40-70 ad esempio sarebbe migliore o peggiore, a parità di tutti gli altri parametri?

Ciao Dfecia
l'intervallo di P&G ottimale lo ho scelto in base a diversi test effettuati precedentemente e in base a delle equazioni del moto che hanno sviluppato gli amici americani del sito di Priuschat. Forse qualcosina di meglio (ma credo molto poco) si riesce a fare traslando verso il basso l'intervallo di P&G di 3-4 km/h.
L'intervallo 40-70 km/h presenta principalmente maggiori dissipazioni di energia areodinamiche che peggiorano il consumo globale.
Stammi bene Davide
Federico
- Ferls80 Sorcerer a soft glide experience
Love and respect the world we're living Pipe1
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#29
(20-08-2011, 03:03 )Ferls80 Ha scritto: Ciao Dfecia
l'intervallo di P&G ottimale lo ho scelto in base a diversi test effettuati precedentemente e in base a delle equazioni del moto che hanno sviluppato gli amici americani del sito di Priuschat. Forse qualcosina di meglio (ma credo molto poco) si riesce a fare traslando verso il basso l'intervallo di P&G di 3-4 km/h.
L'intervallo 40-70 km/h presenta principalmente maggiori dissipazioni di energia areodinamiche che peggiorano il consumo globale.
Stammi bene Davide
Federico

Grazie Fede,
ho capito e sono d'accordo.

Tabella di Tramp:
http://img205.imageshack.us/img205/8378/...umooj7.jpg

Tuttavia la famosa tabella di Tramp mostra che i consumi migliori si abbiano sopra i 45-50 km/h e sotto i 70 km/h, dipende un po' dalla temperatura.
E' vero che quella tabella è stata pensata per la V2, mentre le tue prove e considerazioni sono sulla V3. Sarebbe interessante avere la stessa tabella per la V3! Smile
E' anche vero che quei consumi sono nettamente più alti dei tuoi (il minimo è 3.2 mentre tu hai fatto 2.2), credo siano stati ottenuti a velocità costante, non con P&G, quindi con una tecnica di guida completamente diversa...
La mia ex Leoncina:

I miei consumi extraurbani con la Auris (da Computer di Bordo).
Thanks given by:
Cita messaggio
Thanks given by:
#30
Ciao marziano/Ferls80, hai detto che tenevi aperto il finestrino dx posteriore al 30% per il raffreddamento batteria...per caso non è che hai provato a vedere se effettivamentre cambia qualcosa,da chiuso ad aperto, con lo Scangauge, nella temperatura della batteria?
Auris my16....3.6 l/100km http://www.hybrid-synergy.eu/showthread....33&page=10 (post 94)
Thanks given by: Ferls80
Cita messaggio
Thanks given by: Ferls80


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  P&G da Hypermiling ziocar 2 635 26-09-2017, 11:13
Ultimo messaggio: MMARCO
  Yaris HSD -  Hypermiling Yaris atomicon 31 5.312 07-08-2017, 11:38
Ultimo messaggio: marco.b
  Hypermiling Prius V4 MMARCO 7 1.268 11-06-2017, 02:31
Ultimo messaggio: Nicholas
  Prove di applicazione di EV valium64 29 4.700 08-05-2017, 08:45
Ultimo messaggio: slowmark
  Hypermiling the Prius IV Maxwell61 110 21.004 22-04-2017, 05:17
Ultimo messaggio: Laevus
  Confronti e disquisizioni sull'hypermiling valium64 19 2.488 15-04-2017, 03:52
Ultimo messaggio: Laevus
  Hypermiling da Wikipedia.com valium64 5 1.512 08-04-2017, 06:07
Ultimo messaggio: angeija
  Regole di sezione Hypermiling valium64 0 1.317 08-04-2017, 08:48
Ultimo messaggio: valium64
  Auris 2013 -  Prove di hypermiling janka 34 8.638 11-01-2016, 10:33
Ultimo messaggio: Maxwell61

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)